keen shamer

Italian translation: convinto giustiziere [della rete]

GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
English term or phrase:keen shamer
Italian translation:convinto giustiziere [della rete]
Entered by: Silvia Pellacani

11:03 Dec 12, 2016
English to Italian translations [PRO]
Social Sciences - Poetry & Literature
English term or phrase: keen shamer
In Chapter 3, I described how social media – Twitter in particular – sometimes explode into a righteous barrage of “shaming” when someone makes an offensive remark. [...] so the mob may be jumping to a conclusion about a target who never intentionally meant anything offensive.

Jon Ronson, journalist and author of So You've Been Publicly Shamed, freely admits he was a keen shamer, eagerly starting or joining the pile-on whenever he spotted any columnist making a racist or homophobic remark.

Il Freedictionary dice: shamer -
a person or thing that causes shame or disgrace.
Ovviamente non funziona una traduzione nominale letterale... potrei dirlo in diversi modi più o meno semplici, ma vorrei un termine pregnante.
Danila Moro
Italy
Local time: 22:39
(convinto) giustiziere [della rete]
Explanation:
"...milioni di utenti che – credendo di agire in nome della goliardia, della morale o della giustizia – distruggono le vite e le reputazioni di personaggi pubblici e semplici cittadini. Ronson ha conosciuto personalmente le vittime della «nuova gogna pubblica» dei social network: uomini e donne che, a causa di un passo falso o di uno sbaglio rimbalzati in rete, sono diventati vittime della rabbia degli utenti Twitter e Facebook."
http://www.codiceedizioni.it/jon-ronson-sui-social-network-a...

"La scatola nera è nemica della democrazia, soprattutto se la abita uno che la voleva cancellare, un ‘giustiziere della rete’, per citare Jon Ronson."
http://www.lindro.it/avvisi-a-5-stelle-per-chi-pensa-parla-e...

Altre possibilità:
**fustigatore** fig., chi critica e condanna aspramente la corruzione, il vizio, ecc. http://dizionario.internazionale.it/parola/fustigatore
**castigatore** 2. s.m., estens., severo censore http://dizionario.internazionale.it/parola/castigatore

" Non intendiamo qui fornire una guida per diventare “odiatore” digitale, su Facebook o su Twitter, bensì per capire i meccanismi che trasformano il vicino di casa abitualmente gentile, che ci apre la porta dell'ascensore, in un fustigatore dei poteri forti e di tutti coloro che ne sono connivenza, quando si connette sul web. [...] i social media - ricordiamolo sempre - sono cosa diversa dai mass media e per molti aspetti ne sono la nemesi, ossia il canale attraverso cui vengono “castigate” senza filtro le storture che l'informazione definita “ufficiale” trasmette." http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2016-09-21/fenomen...
Selected response from:

Silvia Pellacani
Italy
Local time: 22:39
Grading comment
:)
4 KudoZ points were awarded for this answer



Summary of answers provided
3 +1(convinto) giustiziere [della rete]
Silvia Pellacani
4catalizzatore dell'indignazione social
Rita Sellitti
4dileggiatore/denigratore accanito
Gaetano Silvestri Campagnano
Summary of reference entries provided
giustiziere / moralizzatore / umiliatore [in rete/sui social media]
Silvia Pellacani

  

Answers


8 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
dileggiatore/denigratore accanito


Explanation:
.

Gaetano Silvestri Campagnano
Italy
Local time: 22:39
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 213
Login to enter a peer comment (or grade)

47 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
catalizzatore dell'indignazione social


Explanation:
catalizzare nel senso proprio di influenzare un evento e di accelerarne lo sviluppo, lo svolgimento

Rita Sellitti
Italy
Local time: 22:39
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 3
Login to enter a peer comment (or grade)

3 hrs   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5 peer agreement (net): +1
(convinto) giustiziere [della rete]


Explanation:
"...milioni di utenti che – credendo di agire in nome della goliardia, della morale o della giustizia – distruggono le vite e le reputazioni di personaggi pubblici e semplici cittadini. Ronson ha conosciuto personalmente le vittime della «nuova gogna pubblica» dei social network: uomini e donne che, a causa di un passo falso o di uno sbaglio rimbalzati in rete, sono diventati vittime della rabbia degli utenti Twitter e Facebook."
http://www.codiceedizioni.it/jon-ronson-sui-social-network-a...

"La scatola nera è nemica della democrazia, soprattutto se la abita uno che la voleva cancellare, un ‘giustiziere della rete’, per citare Jon Ronson."
http://www.lindro.it/avvisi-a-5-stelle-per-chi-pensa-parla-e...

Altre possibilità:
**fustigatore** fig., chi critica e condanna aspramente la corruzione, il vizio, ecc. http://dizionario.internazionale.it/parola/fustigatore
**castigatore** 2. s.m., estens., severo censore http://dizionario.internazionale.it/parola/castigatore

" Non intendiamo qui fornire una guida per diventare “odiatore” digitale, su Facebook o su Twitter, bensì per capire i meccanismi che trasformano il vicino di casa abitualmente gentile, che ci apre la porta dell'ascensore, in un fustigatore dei poteri forti e di tutti coloro che ne sono connivenza, quando si connette sul web. [...] i social media - ricordiamolo sempre - sono cosa diversa dai mass media e per molti aspetti ne sono la nemesi, ossia il canale attraverso cui vengono “castigate” senza filtro le storture che l'informazione definita “ufficiale” trasmette." http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2016-09-21/fenomen...

Silvia Pellacani
Italy
Local time: 22:39
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 11
Grading comment
:)

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  AdamiAkaPataflo: a parte "umiliatore", a me piacciono un po' tutte, le tue proposte - qua e nel reference :-)
22 hrs
  -> Grazie Simona :-)
Login to enter a peer comment (or grade)




Reference comments


1 hr
Reference: giustiziere / moralizzatore / umiliatore [in rete/sui social media]

Reference information:
Alcuni spunti, ma non trovo una nominalizzazione che mi convinca e la scioglierei per riportare il senso di "chi umilia pubblicamente, chi sottopone a pubblica gogna/umiliazione" (in rete e in particolare sui social media).

Guarda qui:
"È su questo che si è interrogato Jon Ronson, uno dei più affermati “gonzo journalist” britannici, famoso soprattutto per il suo libro L’uomo che fissava le capre, e che ora ha scritto un saggio, So You’ve Been Publicly Shamed (Picador), che va alla ricerca di queste persone la cui esistenza è stata segnata dalle walk of shame virtuali... È come se i media digitali avessero amplificato in modo abnorme il senso di giustizia di alcuni, aizzando gran parte del popolo del web in una corsa alla gogna mediatica senza precedenti. Risultato? Molto spesso le punizioni inflitte sono di gran lunga sproporzionate rispetto ai “crimini” imputati." http://www.wired.it/play/libri/2015/03/16/indignazione-twitt...

"I GIUSTIZIERI DELLA RETE – La pubblica umiliazione ai tempi di Internet, Jon Ronson, Traduzione di F. Ardizzoia, Codice 2015
Aggiornamento 26 ottobre 2015: è uscita l’edizione italiana il 22 ottobre 2015. Questo commento è stato pubblicato il 4 luglio 2015 e si riferisce all’edizione originale, “So you’ve been publicly shamed” edito da Picador nel 2015. [...] I giustizieri della rete (titolo italiano un po’ infelice, a mio parere, perché con “i giustizieri” si pensa a una cosa diversa rispetto alla pubblica gogna), parla di quel fenomeno ormai preoccupante per molti versi, di certo molto evidente eppure non ben compreso, della pubblica gogna sui social network."
https://2000battute.wordpress.com/2015/07/04/so-youve-been-p...

"Il libro parla, a stringere molto, di “pubbliche umiliazioni al tempo dei social network”: mette in fila una serie di storie pazzesche ed esemplari di persone a cui la versione contemporanea e online della gogna pubblica – spontanee insurrezioni contro di loro sui social network – ha travolto le vite, a partire da casi e accadimenti molto diversi tra loro e con misure varie di colpa, ma in cui la punizione sembra sempre superare presto la misura del “giusto”."
http://www.wittgenstein.it/2015/06/06/jon-ronson-umiliazioni...


--------------------------------------------------
Note added at 1 Stunde (2016-12-12 12:29:11 GMT)
--------------------------------------------------

giustiziere: 2. fig., chi ristabilisce la giustizia con rigore implacabile; vendicatore: atteggiarsi a giustiziere http://dizionario.internazionale.it/parola/giustiziere



--------------------------------------------------
Note added at 3 Tage2 Stunden (2016-12-15 13:46:59 GMT) Post-grading
--------------------------------------------------

:-)
Buon lavoro.

Silvia Pellacani
Italy
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 11
Note to reference poster
Asker: grazie Silvia, be', giustiziere potrebbe starci, tanto il concetto viene spiegato. Postalo come risposta, poi vedo meglio nel contesto.

Login to enter a peer comment (or grade)



Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs (or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.

KudoZ™ translation help

The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.


See also:

Your current localization setting

English

Select a language

Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search