KudoZ home » English to Italian » Law: Contract(s)

order for relief from its creditors

Italian translation: provvedimento di sospensione delle azioni poste in essere dai creditori ("order for relief from...")

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
21:33 Nov 19, 2008
English to Italian translations [PRO]
Law/Patents - Law: Contract(s)
English term or phrase: order for relief from its creditors
If the SUPPLIER:
(a) is dissolved;
(b) is declared bankrupt or under suspension of payments, files a petition for bankruptcy, suspension of payments, arrangement, composition or com-promise with its creditors, seeks or consents the appointment of a re-ceiver, custodian or similar official for any substantial part of its property, institutes any proceeding seeking an **order for relief from its creditors** or to adjudicate it insolvent, or seeking an adjustment of its debts under any law relating to bankruptcy or insolvency;

PS
order for relief = event that marks the beginning of a bankruptcy proceeding >> ma non credo si tratti qui della sentenza dichiarativa del fallimento dato che precede *from its creditors*

Grazie mille!!
Lucia CARAVITA
Italy
Local time: 22:56
Italian translation:provvedimento di sospensione delle azioni poste in essere dai creditori ("order for relief from...")
Explanation:
Ciao Lucia,

visto che sembra mancare un traducente attestato dell'espressione in italiano, e che è sempre un po' azzardato applicare "sic et simpliciter" ad un ordinamento straniero un nostro istituto, penso che forse te la potresti cavare con una perifrasi/spiegazione, sulla falsariga di:

provvedimento/procedura di sospensione delle azioni poste in essere dai creditori

mantenendo però anche l'espressione inglese tra parentesi (per marcare appunto la differenza con il nostro ordinamento).

Ti segnalo quest'altro riferimento - disponibile solo in copia cache - nella speranza possa esserti utile:

L’organo giudiziario competente (Bankruptcy Court), accogliendo l’istanza, emana un **provvedimento (order for relief) che dà inizio alla procedura**, a decorrere dal quale **tutte le azioni poste in essere dai creditori**, sia che i crediti vantati siano garantiti, sia che non lo siano **rimangono sospese** (automatic stay). La procedura si articolerà nelle seguenti fasi: compilazione di un piano di riorganizzazione, divulgazione del piano ordinata dal Tribunale in apposita udienza, votazione dei creditori e degli altri soggetti interessati e, infine, la omologazione del piano stesso.
www.assorisparmiatori.it/maindetails.asp?conid=87&pid=47

--------------------------------------------------
Note added at 1 day11 hrs (2008-11-21 08:52:14 GMT) Post-grading
--------------------------------------------------

Scusa per la risposta non proprio tempestiva, Lucia, ma le notifiche da ProZ mi arrivano sempre in ritardo...

Per aprire il sito di cui sopra, segui questo link:

http://www.google.it/search?as_q=order for relief&hl=it&num=...


e fai clic su "copia cache" del sito di Assorisparmiatori (il terzo visualizzato).

Se hai ancora dei problemi, scrivimi in privato (posso copiarti ed incollarti il sito in un file Word e a inviartelo per e-mail).
Selected response from:

Monica M.
Italy
Local time: 22:56
Grading comment
d'accordo, credo sia meglio così. Grazie!!
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
2 +1provvedimento di sospensione delle azioni poste in essere dai creditori ("order for relief from...")
Monica M.
3(concessione del) provvedimento di amministrazione controllata con consenso dei creditori
Oscar Romagnone
Summary of reference entries provided
Order of relief (from creditors)
Marilina Vanuzzi

Discussion entries: 1





  

Answers


1 hr   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
(concessione del) provvedimento di amministrazione controllata con consenso dei creditori


Explanation:
Penso che si tratti del provvedimento giudiziale che sospende ogni ulteriore azione giudiziaria a cui i creditori potrebbero ricorrere e che concede al debitore insolvente quattro mesi di tempo per la presentazione di un piano di riorganizzazione o risanamento volto a ripianare i debiti con un certo ordine di priorità. Se questa procedura non avesse successo verrebbe ad aprirsi automaticamente la strada per il concordato preventivo.

Il provvedimento di amministrazione controllata è stato concesso dal giudice della sezione fallimentare Marco Lualdi sulla base del piano di risanamento presentato dall' azienda
http://archiviostorico.corriere.it/2002/novembre/15/Agusta_s...

L’amministrazione controllata

Ha finalità moratoria e riorganizzativa. Serve per prestare soccorso alle imprese che si trovano in una temporanea incapacità di adempiere alle obbligazioni, la quale deve essere risanata entro 2 anni.

Importante è quindi la possibilità di risanamento, si deve predisporre un programma di risanamento con validità economica e finanziaria.

Se il tribunale ammette la domanda, fa votare i creditori (almeno 50%+1 deve essere d’accordo per accettare la domanda) se la procedura non ha successo allora si arriva al concordato preventivo o al fallimento.
Nel corso della procedura:

Il debitore conserva l’amministrazione dei beni sotto il controllo del G.D., ma il tribunale può sostituire il debitore con il commissario giudiziale.
All’amministrazione controllata ed al concordato preventivo la giurisprudenza applica il principio di consecuzione delle procedure.
Amministrazione controllata
• per difficoltà temporanee;
• si basa su un accordo con i creditori che autorizzano pagamenti dilazionati;
• l’esercizio dell’impresa è conservato dal debitore;
• l’amministrazione dei beni è controllata da un commissario giudiziale o dal comitato dei creditori
http://www.studiamo.it/dispense/diritto-commerciale/fallimen...

--------------------------------------------------
Note added at 10 ore (2008-11-20 08:31:04 GMT)
--------------------------------------------------

Ciao Lucia,
hai ragione! di mezzo c'è anche la riforma e, a parte questo, devi tener conto delle scontate differenze tra due ordinamenti diversi (ammesso che il documento che stai traducendo non si riferisca, come probabile, a quello italiano).

Qui sotto comunque ti copio un link che potrebbe offrirti altri spunti. Buon lavoro!

L’amministrazione controllata era uno strumento concesso all’imprenditorein temporanea difficoltà di adempiere alle obbligazioni contratte (e non,dunque, in stato di insolvenza), al fine di prevenire lo stato d’insolvenza e,pertanto, il conseguente fallimento, sulla base di concrete possibilità dirisanare l’impresa.In tal modo, quindi, per un periodo non superiore a due anni, si concedevaall’imprenditore una dilazione per l’estinzione dei debiti contratti, mentrel’attività aziendale proseguiva sotto il controllo di un commissario e ladirezione del giudice.A differenza delle altre procedure, quali il fallimento e la liquidazione coattaamministrativa (di cui si dirà infra), dirette alla liquidazione dei beni facentiparte del complesso aziendale per il soddisfacimento dei creditori, e ilconcordato preventivo, diretto sempre al soddisfacimento dei creditori,seppure mediante un piano di ristrutturazione, l’amministrazionecontrollata aveva lo scopo di salvaguardare l’attività aziendale e favorirne ilrisanamento così da consentire all’imprenditore il soddisfacimento delleobbligazioni contratte.Tale procedura è stata abrogata dalla riforma del diritto fallimentare di cui alD.Lgs. n. 5/2006 a decorrere dal 16-7-2006, fatte salve le procedure a quelladata già pendenti.
http://latribuna.corriere.it/dynuni/dyn/allegati/PDF_codici/...


    Reference: http://www.luiss.it/siti/media/1/20061213-ITALIA-USA.pdf
    Reference: http://www1.finanzaonline.com/forum/showthread.php?p=1939698...
Oscar Romagnone
Italy
Local time: 22:56
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 1254
13 corroborated select projects
in this pair and field What is ProZ.com Project History(SM)?
Notes to answerer
Asker: Oscar grazie! ha sicuramente senso. Piuttosto che parlare di amministrazione controllata (che come procedura non esiste più dal 2006 con la riforma del dir. fall.) allora direi >> per ottenere da parte dei creditori l’approvazione della proposta di concordato ... ma ci devo pensare ancora un po'.

Asker: Grazie Oscar, anche perché il tuo contributo mi ha indirizzato verso la strada giusta, però alla fine ho pensato che fosse meglio non menzionare una procedura concorsuale specifica.

Login to enter a peer comment (or grade)

12 hrs   confidence: Answerer confidence 2/5Answerer confidence 2/5 peer agreement (net): +1
provvedimento di sospensione delle azioni poste in essere dai creditori ("order for relief from...")


Explanation:
Ciao Lucia,

visto che sembra mancare un traducente attestato dell'espressione in italiano, e che è sempre un po' azzardato applicare "sic et simpliciter" ad un ordinamento straniero un nostro istituto, penso che forse te la potresti cavare con una perifrasi/spiegazione, sulla falsariga di:

provvedimento/procedura di sospensione delle azioni poste in essere dai creditori

mantenendo però anche l'espressione inglese tra parentesi (per marcare appunto la differenza con il nostro ordinamento).

Ti segnalo quest'altro riferimento - disponibile solo in copia cache - nella speranza possa esserti utile:

L’organo giudiziario competente (Bankruptcy Court), accogliendo l’istanza, emana un **provvedimento (order for relief) che dà inizio alla procedura**, a decorrere dal quale **tutte le azioni poste in essere dai creditori**, sia che i crediti vantati siano garantiti, sia che non lo siano **rimangono sospese** (automatic stay). La procedura si articolerà nelle seguenti fasi: compilazione di un piano di riorganizzazione, divulgazione del piano ordinata dal Tribunale in apposita udienza, votazione dei creditori e degli altri soggetti interessati e, infine, la omologazione del piano stesso.
www.assorisparmiatori.it/maindetails.asp?conid=87&pid=47

--------------------------------------------------
Note added at 1 day11 hrs (2008-11-21 08:52:14 GMT) Post-grading
--------------------------------------------------

Scusa per la risposta non proprio tempestiva, Lucia, ma le notifiche da ProZ mi arrivano sempre in ritardo...

Per aprire il sito di cui sopra, segui questo link:

http://www.google.it/search?as_q=order for relief&hl=it&num=...


e fai clic su "copia cache" del sito di Assorisparmiatori (il terzo visualizzato).

Se hai ancora dei problemi, scrivimi in privato (posso copiarti ed incollarti il sito in un file Word e a inviartelo per e-mail).

Monica M.
Italy
Local time: 22:56
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 221
Grading comment
d'accordo, credo sia meglio così. Grazie!!
Notes to answerer
Asker: Grazie Monica, terrò conto anche dei tuoi suggerimenti!!

Asker: Monica ciao, non riesco ad aprire il sito di riferimento. Come posso arrivarci?


Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Marilina Vanuzzi: brava! sulla base dei riferimenti che ho trovato, mi sembra un'ottima resa, considerato che non si tratta di certo né di concordato preventivo né, tanto più, di amministrazione controllata
1 hr
  -> Grazie, Marilina, fa molto piacere vedere che una collega super-specializzata nel ramo, come te, non trova la mia ipotesi del tutto peregrina... ;-)
Login to enter a peer comment (or grade)




Reference comments


11 hrs
Reference: Order of relief (from creditors)

Reference information:
Cara Lucia,

ho svolto parecchie ricerche in rete e ti riporto qui sotto quanto ho trovato che potrebbe risultarti utile.
Non ti propongo una soluzione in italiano, perché ammetto la mia scarsa dimestichezza in materia di diritto fallimentare, non tanto italiano quanto comparato tra un istituto dell'ordinamento straniero (in questo caso americano) e il nostro.
***********************************************************
272.02 Deliveries in Bankruptcy Situation
(a) For purposes of this Regulation:
(i) The term "customer" shall mean any person for whom a member carries an Exchange futures contract except a non public customer as that term is defined in CFTC Regulation 190.01(bb).
(ii) The term "debtor" shall mean any member with respect to which an order for relief is entered under the Bankruptcy Code.
(iii) The term "order for relief" means the filing of a petition in bankruptcy in a voluntary case and the adjudication of bankruptcy in an involuntary case.
***********************************************************
An order for relief is the event that marks the beginning of a bankruptcy proceeding - www.ic.arizona.edu/ic/law/122.html
***********************************************************

order for relief (USA). Court order providing protection to a firm from its creditors under Chapter 11 (cf. debtor in possession).

"order for relief" The Handbook of International Financial Terms. Peter Moles and Nicholas Terry. Oxford University Press 1997. Oxford Reference Online. Oxford University Press.
**********************************************************

The company is widely expected to seek relief from creditors through a bankruptcy filing.

**********************************************************
getting relief from creditors or collection agencies
**********************************************************

Petition. The proceeding is begun by the filing of a petition with the clerk of the Bankruptcy Court. The petition may be "voluntary" or "in-voluntary." A "voluntary" petition is one filed by the debtor individually or with the debtor's spouse. The filing of a voluntary petition operates automatically as an order of relief, which means that all nonexempt civil lawsuits and any other civil proceedings (e.g., foreclosures and sheriff's seizures) are suspended.
**********************************************************

Credo che la resa ci venga difficile perché la procedura in Italia è diversa! Forse conviene tradurre letteralmente...

Marilina Vanuzzi
Italy
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 789
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search