KudoZ home » English to Italian » Law (general)

have against

Italian translation: competere / rivendicare / invocare nei confronti

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
English term or phrase:have against
Italian translation:competere / rivendicare / invocare nei confronti
Entered by: Grace M
Options:
- Contribute to this entry
- Include in personal glossary

19:28 Dec 9, 2010
English to Italian translations [PRO]
Law/Patents - Law (general) / Judgement of dissolution of marriage
English term or phrase: have against
Grazie per l'aiuto. Contesto:

each part renounces and releases all interest, right or claim of distributive share or intestate succession or dower or curtsey, or community property or statutory exemption or allowance or otherwise, that he or she now has or might otherwise have against the other or the estate of the other, or the property of whatsoever nature, real or personal, of the other party under or by virtue of the laws of any state or country.
Grace M
Local time: 21:48
competere / rivendicare / invocare nei confronti
Explanation:
Ciao Grace,

avevo già affrontato il primo pezzo di questo lungo periodo senza però avere sotto gli occhi il verbo della proposizione relativa. Visto che chiedi aiuto proprio su "have" e considerato che l'elenco dei termini a cui il pronome relativo "that" fa riferimento è alquanto lungo occorre trovare un verbo che vada bene con tutti.

Ti propongo un paio di soluzioni, facendoti presente che i vari termini hanno per fortuna un elemento comune in quanto sono tutte situazioni giuridiche soggettive. Conseguentemente puoi cavartela facendo leva sul concetto di titolarità, nel senso che ciò che ciascuna delle parti ha o possiede (to have) è proprio la titolarità astratta di una serie di diritti, facoltà, interessi ecc... (ed è ciò a cui rinuncia volontariamente):

Ecco allora la mia prima formulazione (quella più fedele e letterale):

1) "ciascuna delle parti rinuncia alla titolarità di qualsiasi interesse, diritto, azione di riduzione per lesa legittima o dichiarazione di apertura di successione ab intestato o [...] che può attualmente, o potrebbe in qualsiasi momento successivo, competerle nei confronti della controparte, del patrimonio ereditario di quest'ultima o di (altri) diritti, quale che sia la loro natura, personale o reale, posseduti dalla controparte ecc..

Esistono logicamente molte altre varianti basate sull'uso di verbi che in un contesto come questo possono utilmente sostituire "competere":

2) che può attualmente, o potrebbe in qualsiasi momento successivo, rivendicare nei confronti della controparte, del patrimonio ecc...

Oppure:

3) che può attualmente, o potrebbe in qualsiasi momento successivo, invocare nei confronti della controparte, del patrimonio ecc...

Fatte tutte queste premesse risulta a questo punto più chiaro che potresti altresì spostare più in basso il termine "titolarità" e far precedere a tutta l'elencazione la locuzione verbale "far valere", dando maggiore risalto alle presumibili e potenziali intenzioni future di ciascuna delle parti anziché limitarti a radiografare la loro statica titolarità. È questa la traduzione che personalmente io adotterei perché mi pare che renda efficacemente l'idea senza affatto tradirla:


4) "ciascuna delle parti rinuncia a far valere qualsiasi interesse, diritto, azione di riduzione per lesa legittima o dichiarazione di apertura di successione ab intestato o [...] di cui può attualmente, o potrebbe in qualsiasi momento successivo, essere titolare nei confronti della controparte, del patrimonio ereditario di quest'ultima o di (altri) diritti, quale che sia la loro natura, personale o reale, posseduti dalla controparte ecc..

PS

- Non serve tradurre in italiano i due pronomi personali inglesi "he" e "she" perché sono già riassunti nel femminile "la parte"

- Se ti preoccupano anche le sfumature e desideri sdoppiare o articolare la costruzione adattandola anche a termini quali "azione" o "istanza" posso infine suggerirti di far seguire al verbo che sceglierai di utilizzare (ad es. competere o rivendicare o invocare ecc.) la locuzione "o di cui può o potrebbe avvalersi".
Gaudagneresti forse qualcosa in accuratezza ma perderesti parecchio in fluidità!



--------------------------------------------------
Note added at 4 ore (2010-12-10 00:12:15 GMT)
--------------------------------------------------

ERRATA CORRIGE (2° capoverso):

i vari termini hanno per fortuna un elemento comune in quanto _sono tutte situazioni giuridiche soggettive. _

i vari termini hanno per fortuna un elemento comune in quanto _rappresentanto tutti situazioni giuridiche soggettive._

--------------------------------------------------
Note added at 3 giorni23 ore (2010-12-13 19:02:37 GMT) Post-grading
--------------------------------------------------

Sono contento in tal caso di averti offerto buoni spunti su cui lavorare: un mio saluto cordiale!
Selected response from:

Oscar Romagnone
Italy
Local time: 06:48
Grading comment
Grazie Oscar per le varie opzioni di traduzione che hai fornito, apprezzo molto il tuo aiuto.
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
4competere / rivendicare / invocare nei confronti
Oscar Romagnone
4(ha o potrebbe in qualsivoglia modo) avere nei confronti
mariaki2


Discussion entries: 2





  

Answers


1 hr   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
(ha o potrebbe in qualsivoglia modo) avere nei confronti


Explanation:
Mi sembra vada bene in questo senso.

mariaki2
Local time: 06:48
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 4
Login to enter a peer comment (or grade)

4 hrs   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
competere / rivendicare / invocare nei confronti


Explanation:
Ciao Grace,

avevo già affrontato il primo pezzo di questo lungo periodo senza però avere sotto gli occhi il verbo della proposizione relativa. Visto che chiedi aiuto proprio su "have" e considerato che l'elenco dei termini a cui il pronome relativo "that" fa riferimento è alquanto lungo occorre trovare un verbo che vada bene con tutti.

Ti propongo un paio di soluzioni, facendoti presente che i vari termini hanno per fortuna un elemento comune in quanto sono tutte situazioni giuridiche soggettive. Conseguentemente puoi cavartela facendo leva sul concetto di titolarità, nel senso che ciò che ciascuna delle parti ha o possiede (to have) è proprio la titolarità astratta di una serie di diritti, facoltà, interessi ecc... (ed è ciò a cui rinuncia volontariamente):

Ecco allora la mia prima formulazione (quella più fedele e letterale):

1) "ciascuna delle parti rinuncia alla titolarità di qualsiasi interesse, diritto, azione di riduzione per lesa legittima o dichiarazione di apertura di successione ab intestato o [...] che può attualmente, o potrebbe in qualsiasi momento successivo, competerle nei confronti della controparte, del patrimonio ereditario di quest'ultima o di (altri) diritti, quale che sia la loro natura, personale o reale, posseduti dalla controparte ecc..

Esistono logicamente molte altre varianti basate sull'uso di verbi che in un contesto come questo possono utilmente sostituire "competere":

2) che può attualmente, o potrebbe in qualsiasi momento successivo, rivendicare nei confronti della controparte, del patrimonio ecc...

Oppure:

3) che può attualmente, o potrebbe in qualsiasi momento successivo, invocare nei confronti della controparte, del patrimonio ecc...

Fatte tutte queste premesse risulta a questo punto più chiaro che potresti altresì spostare più in basso il termine "titolarità" e far precedere a tutta l'elencazione la locuzione verbale "far valere", dando maggiore risalto alle presumibili e potenziali intenzioni future di ciascuna delle parti anziché limitarti a radiografare la loro statica titolarità. È questa la traduzione che personalmente io adotterei perché mi pare che renda efficacemente l'idea senza affatto tradirla:


4) "ciascuna delle parti rinuncia a far valere qualsiasi interesse, diritto, azione di riduzione per lesa legittima o dichiarazione di apertura di successione ab intestato o [...] di cui può attualmente, o potrebbe in qualsiasi momento successivo, essere titolare nei confronti della controparte, del patrimonio ereditario di quest'ultima o di (altri) diritti, quale che sia la loro natura, personale o reale, posseduti dalla controparte ecc..

PS

- Non serve tradurre in italiano i due pronomi personali inglesi "he" e "she" perché sono già riassunti nel femminile "la parte"

- Se ti preoccupano anche le sfumature e desideri sdoppiare o articolare la costruzione adattandola anche a termini quali "azione" o "istanza" posso infine suggerirti di far seguire al verbo che sceglierai di utilizzare (ad es. competere o rivendicare o invocare ecc.) la locuzione "o di cui può o potrebbe avvalersi".
Gaudagneresti forse qualcosa in accuratezza ma perderesti parecchio in fluidità!



--------------------------------------------------
Note added at 4 ore (2010-12-10 00:12:15 GMT)
--------------------------------------------------

ERRATA CORRIGE (2° capoverso):

i vari termini hanno per fortuna un elemento comune in quanto _sono tutte situazioni giuridiche soggettive. _

i vari termini hanno per fortuna un elemento comune in quanto _rappresentanto tutti situazioni giuridiche soggettive._

--------------------------------------------------
Note added at 3 giorni23 ore (2010-12-13 19:02:37 GMT) Post-grading
--------------------------------------------------

Sono contento in tal caso di averti offerto buoni spunti su cui lavorare: un mio saluto cordiale!

Oscar Romagnone
Italy
Local time: 06:48
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 1099
6 corroborated select projects
in this pair and field What is ProZ.com Project History(SM)?
Grading comment
Grazie Oscar per le varie opzioni di traduzione che hai fornito, apprezzo molto il tuo aiuto.
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search