KudoZ home » English to Italian » Retail

organic, kosher, free trade

Italian translation: biologico, kosher, equo solidale

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
15:02 Mar 24, 2007
English to Italian translations [PRO]
Bus/Financial - Retail
English term or phrase: organic, kosher, free trade
Non riesco a capire le prime due espressioni a che tipo di commercio si riferiscono.
la frase intera:
Is your tea *organic, kosher* or free trade?
luisadac
Local time: 15:31
Italian translation:biologico, kosher, equo solidale
Explanation:
oppure "da agricoltura biologica, kosher, equo-solidale".

--------------------------------------------------
Note added at 10 mins (2007-03-24 15:13:15 GMT)
--------------------------------------------------

SCUSA! Avevo letto "fair trade"... non so perché, ma mi sembrava logico così.
Scusami!

Qui ci sono alcune informazioni sugli alimenti kosher o kasher:
http://it.wikipedia.org/wiki/Casherut
http://www.kosherdelight.it/

Organic è biologico.

"Free trade" sei proprio sicura che non sia "fair trade" vero?


--------------------------------------------------
Note added at 30 mins (2007-03-24 15:33:11 GMT)
--------------------------------------------------

Uhm... mumble mumble... e allora sarà "libero mercato".
Mi sembrava un po' strano perché da come è partito il discorso sembrava starci proprio bene l'equo solidale, dopo il biologico o il kosher.
Girando per supermercati londinesi, gli alimenti sono più o meno divisi in queste categorie: kosher, fair trade, organic, free from (senza glutine, lieviti et similia).

Ma se nel tuo testo c'è scritto "free" allora ho proprio letto male io.
Scusami di nuovo! :)
Mi pare che i tuoi dubbi, però, erano soprattutto sui primi due, vero?

--------------------------------------------------
Note added at 53 mins (2007-03-24 15:56:47 GMT)
--------------------------------------------------

Luisa, pur non essendo esperta in economia, la frase mi è sembrata un po' strana.
Prima di stabilire se si tratta di un refuso, però, aspettiamo.
Magari qualche collega più illustre e illuminato di me potrà chiarire eventuali dubbi.
:)))

Potrei anche averti condizionato io con la mia sparata sul "fair trade".

Meditiamoci un po' su... nel frattempo, tu non hai modo di verificare se effettivamente si tratta di un refuso oppure siamo noi che ci facciamo problemi dove non ce ne sono?

Tra una pausa e l'altra del mio lavoro, provo a fare qualche ricerca più approfondita...


--------------------------------------------------
Note added at 1 hr (2007-03-24 16:06:41 GMT)
--------------------------------------------------

Figurati!
Quasi quasi e ti confondevo ancora di più le idee!!! ;-)
Scusami ancora!
Selected response from:

Marta Farias
Italy
Local time: 15:31
Grading comment
Grazie 1000 a tutti, soprattutto a Marta per il preziosissimo aiuto! Grazie anche a Laura per la precisazione.
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
4 +5biologico, kosher, equo solidale
Marta Farias
5 +1nota su "kosher"
Laura Gentili


Discussion entries: 4





  

Answers


3 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5 peer agreement (net): +5
biologico, kosher, equo solidale


Explanation:
oppure "da agricoltura biologica, kosher, equo-solidale".

--------------------------------------------------
Note added at 10 mins (2007-03-24 15:13:15 GMT)
--------------------------------------------------

SCUSA! Avevo letto "fair trade"... non so perché, ma mi sembrava logico così.
Scusami!

Qui ci sono alcune informazioni sugli alimenti kosher o kasher:
http://it.wikipedia.org/wiki/Casherut
http://www.kosherdelight.it/

Organic è biologico.

"Free trade" sei proprio sicura che non sia "fair trade" vero?


--------------------------------------------------
Note added at 30 mins (2007-03-24 15:33:11 GMT)
--------------------------------------------------

Uhm... mumble mumble... e allora sarà "libero mercato".
Mi sembrava un po' strano perché da come è partito il discorso sembrava starci proprio bene l'equo solidale, dopo il biologico o il kosher.
Girando per supermercati londinesi, gli alimenti sono più o meno divisi in queste categorie: kosher, fair trade, organic, free from (senza glutine, lieviti et similia).

Ma se nel tuo testo c'è scritto "free" allora ho proprio letto male io.
Scusami di nuovo! :)
Mi pare che i tuoi dubbi, però, erano soprattutto sui primi due, vero?

--------------------------------------------------
Note added at 53 mins (2007-03-24 15:56:47 GMT)
--------------------------------------------------

Luisa, pur non essendo esperta in economia, la frase mi è sembrata un po' strana.
Prima di stabilire se si tratta di un refuso, però, aspettiamo.
Magari qualche collega più illustre e illuminato di me potrà chiarire eventuali dubbi.
:)))

Potrei anche averti condizionato io con la mia sparata sul "fair trade".

Meditiamoci un po' su... nel frattempo, tu non hai modo di verificare se effettivamente si tratta di un refuso oppure siamo noi che ci facciamo problemi dove non ce ne sono?

Tra una pausa e l'altra del mio lavoro, provo a fare qualche ricerca più approfondita...


--------------------------------------------------
Note added at 1 hr (2007-03-24 16:06:41 GMT)
--------------------------------------------------

Figurati!
Quasi quasi e ti confondevo ancora di più le idee!!! ;-)
Scusami ancora!

Marta Farias
Italy
Local time: 15:31
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 4
Grading comment
Grazie 1000 a tutti, soprattutto a Marta per il preziosissimo aiuto! Grazie anche a Laura per la precisazione.
Notes to answerer
Asker: ho controllato, ma è proprio "free"!

Asker: In effetti i dubbi erano sui primi 2 perchè pensavo avessero qualcosa a che fare con il libero scambio. Sarà un refuso???

Asker: Ho verificato anche sulla versione online del sito dal quale è tratto il testo e anche lì è "free", quindi mi sa che l'ipotesi refuso è da escludere. Grazie 1000 per la disponibilità cmq!

Asker: Purtroppo non ho altro contesto è una delle f.a.q.


Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  texjax DDS PhD: Marta, è giusto! http://clipmarks.com/clipmark/7A5B45D0-8066-4CD6-917F-AADBB2... http://www.knowsley.gov.uk/news/news_archive/2006/11/2006_11... http://www.tcbusinessnews.com/content/default.php?action=get...
1 hr
  -> Grazie!!! Ho risposto di getto, convinta di aver letto "fair", che poi si è strasformato in "free". Lì per lì sono rimasta un po' interdetta. Ma mi sembra l'unica soluzione logica!

agree  Alfredo Tutino: forse è possibile che "free trade" vada tradotto con "commerciale" - nel mondo anglosassone molti vedono la qualificazione dei prodotti come un limite al libero commercio; ma è anche possibile che chi ha scritto il testo confonda "fair" e "free"
2 hrs
  -> Grazie Alfredo. :) A questo punto il mistero si infittisce... chissà che con un po' più di contesto non si riesca a fare luce sull'enigma. Grazie per il sostegno!

agree  Aida GarciaPons: Anch'io penso si siano sbagliati a abbiano confuso "free" con "fair". Altrimenti non ha proprio senso...
11 hrs
  -> Grazie! :)

agree  Angela Arnone: cerca "free trade tea" e si capisce che è equo e solidale
17 hrs
  -> Eh già, ieri da qualche rapida ricerca mi è sembrato di capire proprio questo. Anche grazie ai link suggeriti da texjax. Grazie!

agree  Valeria Faber: sì, ma tieni conto della risposta di Laura, si dice "kasher"
18 hrs
  -> Grazie Valeria, il De Mauro però mi da entrambe le alternative. Vero però che "kasher" prevale su "kosher". O così mi pare di aver capito dalle ricerche che ho fatto. Grazie per la precisazione! :)
Login to enter a peer comment (or grade)

11 hrs   confidence: Answerer confidence 5/5 peer agreement (net): +1
nota su "kosher"


Explanation:
In italiano si dice "kasher" (pronuncia: kashér), non "kosher", termine ebraico che significa "adatto" (nel senso di compatibile con le norme alimentari prescritte dalla religione ebraica).

Laura Gentili
Italy
Local time: 15:31
Native speaker of: Native in ItalianItalian

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Valeria Faber: sì, giusto appunto!
7 hrs
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search