punissent d'un emprisonnement de 2 ans et d'une peine de

Italian translation: puniscono con la reclusione a 2 anni ed una multa

GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
French term or phrase:punissent d\'un emprisonnement de 2 ans et d\'une peine de
Italian translation:puniscono con la reclusione a 2 anni ed una multa
Entered by: ITALIANOFACILE

14:58 Jan 12, 2020
French to Italian translations [PRO]
Law/Patents - Law (general) / récépissé du dépôt de painte
French term or phrase: punissent d'un emprisonnement de 2 ans et d'une peine de
Les articles ......... punissent d'un emprisonnement de deux ans et d'une peine de 30000 euros d'amende
ITALIANOFACILE
France
puniscono con la reclusione a 2 anni ed una multa
Explanation:
puniscono con la reclusione a 2 anni ed una multa di 30000 euro
Selected response from:

enrico paoletti
France
Grading comment
Grazie !!
4 KudoZ points were awarded for this answer



Summary of answers provided
4 +1...puniscono con la pena dell'arresto a 2 anni e a una pena pecuniaria di...
Marilina Vanuzzi
3puniscono con la reclusione a 2 anni ed una multa
enrico paoletti


  

Answers


7 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
puniscono con la reclusione a 2 anni ed una multa


Explanation:
puniscono con la reclusione a 2 anni ed una multa di 30000 euro

enrico paoletti
France
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian, Native in FrenchFrench
PRO pts in category: 708
Grading comment
Grazie !!
Login to enter a peer comment (or grade)

14 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5 peer agreement (net): +1
...puniscono con la pena dell'arresto a 2 anni e a una pena pecuniaria di...


Explanation:
Non conoscendo il reato di cui trattasi, non so se nel tuo caso si tratti di "ammenda" o "multa" (in Italia esiste una differenza) per cui ho reso genericamente "amende" con "pena pecuniaria"

--------------------------------------------------
Note added at 19 min (2020-01-12 15:17:36 GMT)
--------------------------------------------------

Arresto o reclusione? Dipende dal reato commesso. Solo tu puoi saperlo, visto che non citi gli articoli del codice :-)

I reati, così genericamente definiti, si distinguono in delitti e contravvenzioni. I primi, ovvero i delitti, sono quei reati (dolosi o colposi) puniti più gravemente mentre le contravvenzioni, contemplando dei comportamenti illeciti meno gravi, prevedono delle pene meno severe. Per le contravvenzioni non è necessario valutare la presenza o meno dell’elemento soggettivo: prevedono la punizione per il fatto stesso di essere state realizzate, a prescindere dalla volontà di commettere un illecito.

Per capirci meglio, se un soggetto viene fermato mentre è alla guida in stato di ebrezza, sarà deferito alle autorità e, molto probabilmente, sarà condannato senza che il giudice debba valutare se costui abbia deciso di guidare la macchina con la precisa volontà di farlo (dolo) o semplicemente per imprudenza (colpa). Trattandosi di una contravvenzione, come abbiamo anticipato, sarà punibile per il sol fatto di essere stata realizzata.

La distinzione fondamentale, quindi, tra delitti e contravvenzioni consiste nella differente specie di pena prevista dal codice [1]: i delitti sono quei reati per i quali sono previste alternativamente la pena dell’ergastolo, della reclusione e/o della multa, mentre le contravvenzioni sono quei reati per i quali sono previste la pena dell’arresto e/o dell’ammenda. Ma vediamo, arresto e reclusione: quali differenze.

Le pene detentive: arresto e reclusione
Le pene detentive prevedono la privazione della libertà del condannato e possono essere scontate in istituzioni dedicate, quali carcere, prigione, penitenziario, istituto di pena, case di cura o abitazioni. Tra le pene ritroviamo la reclusione e l’arresto: ma quali sono le differenze?

L’ arresto [2] consiste nella privazione della libertà determinata dalla commissione di una contravvenzione e va da cinque giorni a tre anni; è scontato in uno degli istituti a ciò destinati o in sezioni specializzate di essi. Il condannato all’arresto ha l’obbligo di lavorare e può essere addetto anche a lavori diversi da quelli organizzati nel carcere (o altro istituto di pena), tenuto conto delle sue attitudini e delle sue precedenti attività.

La reclusione [3] prevede, invece, la privazione della libertà personale a tempo determinato, come conseguenza della commissione di un delitto (o a tempo indeterminato nel solo caso dell’ergastolo). La pena della reclusione si estende da 15 giorni a 24 anni (a seconda del reato commesso), e deve essere scontata in un istituto a ciò preposto (carcere).

Facciamo qualche esempio. Se commetti un abuso edilizio (contravvenzione), sei passibile della pena dell’arresto, mentre se commi un furto (delitto), puoi essere condannato alla pena della reclusione. Cosa cambia in sostanza ed in pratica? Praticamente nulla. Nonostante siano predisposti dei luoghi diversi a seconda del tipo di pena, questi sono solo indicativi e nella pratica sono la stessa cosa (il carcere).

Marilina Vanuzzi
Italy
Local time: 10:25
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 184

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Maria Pia Giuseppina Nuzzolese
15 hrs
  -> grazie molte
Login to enter a peer comment (or grade)



Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs (or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.

KudoZ™ translation help

The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.


See also:

Your current localization setting

English

Select a language

Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search