KudoZ home » French to Italian » Other

centres pour peines aménagées

Italian translation: centri di custodia attenuata

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
French term or phrase:centres pour peines aménagées
Italian translation:centri di custodia attenuata
Entered by: Science451
Options:
- Contribute to this entry
- Include in personal glossary

09:33 Dec 29, 2005
French to Italian translations [PRO]
Other / Penitenziari
French term or phrase: centres pour peines aménagées
Sont définis comme établissements pénitentiaires au sens du présent arrêté :
- les maisons d'arrêt,
- les maisons centrales et centres de détention,
- les centres pénitentiaires,
- les centres de semi-liberté et centres pour peines aménagées,
- les établissements pénitentiaires pour mineurs
Cristina Corgnati
Local time: 23:26
centri di accoglienza per detenuti in permesso premio ed ammessi al regime di affidamento in prova
Explanation:
credo che questo sia il corrispondente nel sistema penitenziario italiano
------------------------------------------

PRISON.EU.ORG - Le portail de l'information sur les prisons - Un ...Créés en avril 2002, les centres pour peines aménagées (ou quartiers assimilés) reçoivent des condamnés bénéficiant d’une mesure de semi-liberté ou d’un ...
prison.eu.org/article.php3?id_article=337 - 44k

Propositions
Les centres pour peines aménagées (CPA)
Ils visent à améliorer la prise en charge et la préparation à la sortie des condamnés à de courtes et moyennes ...
ldh.npdc.free.fr/propositions.htm - 13k
------------------------------------------------------




dal link:

Area penale esterna



Il Ministero della Giustizia e la Regione del Veneto, considerato il ruolo importante che ha l’esecuzione penale all’esterno per il reinserimento sociale dei condannati, recepiscono la Raccomandazione del Consiglio d’Europa n.(92)16 del 19.10.92 e, ciascuno per quanto di competenza, si impegnano a:

promuovere la realizzazione di Istituti a custodia attenuata o per il regime di semilibertà, separati dagli altri Istituti penitenziari;

promuovere ed organizzare centri di accoglienza per detenuti in permesso premio ed ammessi al regime di affidamento in prova o detenzione domiciliare, a beneficio dei soggetti privi di validi riferimenti esterni, sia familiari che ambientali;

realizzare centri di accoglienza o comunità alloggio per l’esecuzione di affidamenti al Servizio Sociale o di detenzioni domiciliari, nei quali collocare minori con procedimenti penali, misure cautelari non detentive, alternative, sanzioni sostitutive, pene detentive e misure di sicurezza in corso, nonché sezioni autonome di istituti per la semilibertà ubicate in edifici di civile abitazione, con oneri di manutenzione, ristrutturazione e gestione a carico della Regione;

attivare un efficace rapporto di collaborazione tra Ministero della Giustizia, Provveditorato Regionale, Centro di Giustizia Minorile, Regione, Enti Locali, Aziende UU.LL.SS.SS., organizzazioni di volontariato e del Terzo Settore il perseguimento degli obiettivi delle misure restrittive della libertà personale, nonché delle misure alternative;

favorire l’azione del Volontariato e degli organismi del Terzo Settore volta al trattamento degli ammessi alle misure alternative e all’informazione a; favore dei condannati in sospensione pena, promuovendo, altresì, prestazioni di attività socialmente utili da parte di soggetti sottoposti ad esecuzione penale esterna in collaborazione con i1 Volontariato e il Terzo Settore.








Selected response from:

Science451
Italy
Local time: 23:26
Grading comment
ho optato per centri di custodia attenuata, dopo aver consultato i link suggeriti!
Grazie
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
4centri di accoglienza per detenuti in permesso premio ed ammessi al regime di affidamento in provaScience451


  

Answers


30 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
centres pour peines aménagées
centri di accoglienza per detenuti in permesso premio ed ammessi al regime di affidamento in prova


Explanation:
credo che questo sia il corrispondente nel sistema penitenziario italiano
------------------------------------------

PRISON.EU.ORG - Le portail de l'information sur les prisons - Un ...Créés en avril 2002, les centres pour peines aménagées (ou quartiers assimilés) reçoivent des condamnés bénéficiant d’une mesure de semi-liberté ou d’un ...
prison.eu.org/article.php3?id_article=337 - 44k

Propositions
Les centres pour peines aménagées (CPA)
Ils visent à améliorer la prise en charge et la préparation à la sortie des condamnés à de courtes et moyennes ...
ldh.npdc.free.fr/propositions.htm - 13k
------------------------------------------------------




dal link:

Area penale esterna



Il Ministero della Giustizia e la Regione del Veneto, considerato il ruolo importante che ha l’esecuzione penale all’esterno per il reinserimento sociale dei condannati, recepiscono la Raccomandazione del Consiglio d’Europa n.(92)16 del 19.10.92 e, ciascuno per quanto di competenza, si impegnano a:

promuovere la realizzazione di Istituti a custodia attenuata o per il regime di semilibertà, separati dagli altri Istituti penitenziari;

promuovere ed organizzare centri di accoglienza per detenuti in permesso premio ed ammessi al regime di affidamento in prova o detenzione domiciliare, a beneficio dei soggetti privi di validi riferimenti esterni, sia familiari che ambientali;

realizzare centri di accoglienza o comunità alloggio per l’esecuzione di affidamenti al Servizio Sociale o di detenzioni domiciliari, nei quali collocare minori con procedimenti penali, misure cautelari non detentive, alternative, sanzioni sostitutive, pene detentive e misure di sicurezza in corso, nonché sezioni autonome di istituti per la semilibertà ubicate in edifici di civile abitazione, con oneri di manutenzione, ristrutturazione e gestione a carico della Regione;

attivare un efficace rapporto di collaborazione tra Ministero della Giustizia, Provveditorato Regionale, Centro di Giustizia Minorile, Regione, Enti Locali, Aziende UU.LL.SS.SS., organizzazioni di volontariato e del Terzo Settore il perseguimento degli obiettivi delle misure restrittive della libertà personale, nonché delle misure alternative;

favorire l’azione del Volontariato e degli organismi del Terzo Settore volta al trattamento degli ammessi alle misure alternative e all’informazione a; favore dei condannati in sospensione pena, promuovendo, altresì, prestazioni di attività socialmente utili da parte di soggetti sottoposti ad esecuzione penale esterna in collaborazione con i1 Volontariato e il Terzo Settore.











    Reference: http://www.google.it/search?hl=it&rls=GGLD%2CGGLD%3A2004-06%...
Science451
Italy
Local time: 23:26
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 40
Grading comment
ho optato per centri di custodia attenuata, dopo aver consultato i link suggeriti!
Grazie
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search