KudoZ home » Italian to Polish » Other

KOMUNIKAT

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
08:44 Feb 27, 2002
Italian to Polish translations [PRO]
Italian term or phrase: KOMUNIKAT
Cari colleghi,

se non avete già visto la mia comunicazione nella sezione inglese, eccola qui:

Spotykamy sie SZESNASTEGO marca, a to juz niedlugo! Patrz: http://www.proz.com/powwow/149
Serdecznie zapraszam na pogaduchy przedstawicieli wszystkich jezykow!

Nel caso vi fosse sfuggito il messaggio di una mia collega (co-moderatrice EN>IT)in uno dei "Forums", ne riporto qui sotto frammenti che interessano anche tutti noi:

"Un suggerimento che era venuto fuori in passato e che vorrei portare alla vostra attenzione riguarda i testi di prova. Avrete notato che spesso nelle offerte di lavoro il cliente posta nel corpo del bid, il testo di prova per i traduttori. In questo caso tutti vedono lo stesso testo e siamo certi allora che non si tratti del tentativo di farsi tradurre gratuitamente qualcosa. In altri casi il cliente manda il test da svolgere ai singoli traduttori. In questo caso occhio! Se l'agenzia e' conosciuta, non dovrebbero esserci problemi. Tuttavia, a scanso equivoci, e' consigliabile andare sul Forum italiano e confrontare il testo con i colleghi, dicendo ad esempio, il testo che ho ricevuto e' lungo 450 parole, inizia con "the winds of war" e finisce con "the war ended". Non si tratta di imbrogliare nessuno, ma di proteggerci da eventuali tentativi di approfittare della nostra buona fede.
In ogni caso un test di 450 parole e' troppo lungo e dovremmo prendere la buona abitudine di rifiutare dicendo che gratuitamente traduciamo non piu' di 200 parole al massimo. In questo modo, educhiamo anche il cliente.

Glossario:
sta diventando uno strumento sempre piu' utile e vi pregherei allora di
1. cercare nel glossario prima di inviare una richiesta Kudoz, anche se certe volte una ripetizione puo' aiutare ad arricchiare il vocabolario, soprattutto per termini presi da diverse angolazioni e in diversi contesti
2. cercare, se possibile, per i termini particolarmente difficili di dare alla risposta una forma di voce di dizionario. Lo so che magari e' chiedere troppo visto che di tempo ne abbiamo sempre poco, ma la cosa ha la sua utilita'.

Domande aperte
Chiudere una domanda costituisce un minimo di cortesia verso i colleghi e verso la sezione in generale.
Un'altro modo di far chiudere le domande automaticamente e' di votare a favore o sfavore di una risposta. In questo modo si guadagnano anche punti Browniz. Personalmente posso contare sulle dita i voti di "disagree" che ho dato; preferisco agree, piuttosto che disagree.
In questo modo alla risposta, aperta da un certo periodo di tempo, con due o piu' agree vengono assegnati punti Kudoz.
Qualcuno mi ha fatto notare che talvolta tutte le risposte non sono adatte. In questo caso si ha l'opzione di declinare le risposte. Ma, se il richiedente ha risolto il problema, puo' chiudere la domanda, assegnando magari un punto a chi l'abbia in qualche modo aiutato, e inserire la traduzione nel glossario."

Buon lavoro e arrivederci,

Jacek Krankowski
Moderatore ITA>POL
Jacek Krankowski
Advertisement



  

Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search