KudoZ home » Latin to Italian » History

forma di cortesia

Italian translation: "tu" con perifrasi / titolo adeguato

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
Latin term or phrase:forma di cortesia
Italian translation: "tu" con perifrasi / titolo adeguato
Entered by: Valentina Pecchiar
Options:
- Contribute to this entry
- Include in personal glossary

15:31 Aug 4, 2004
Latin to Italian translations [PRO]
Art/Literary - History / dialogo in latino
Latin term or phrase: forma di cortesia
Non mi ricordo più - Quando si traduce dal latino si usa la forma di cortesia (voi? Lei?) o s usa il tu e si fanno parlare i personaggi con perifrasi che indichino rispetto e o deferenza?

Grazie mille
Valentina Pecchiar
Italy
dipende
Explanation:
Ciao :)

Direi che la tua seconda scelta sia la più adeguata, al massimo puoi utilizzare il "voi" per dare una sfumatura di traduzione latina rinascimentale. Il "Lei" è proprio fuori luogo :-)

Molto meglio un bel "tu" con perifrasi varie.

Spero d'averti aiutata!
Flavio
Selected response from:

flaviofbg
Spain
Local time: 01:37
Grading comment
Grazie, perfetto - e grazie anche a smarinella che ha fatto risuonare un campanello nella memoria più recondita - contava il titolo!

Vale tibi quoque
(Vale mihi semper ;-)
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
5 +3dipende
flaviofbg
5addendum
flaviofbg


Discussion entries: 1





  

Answers


16 mins   confidence: Answerer confidence 5/5 peer agreement (net): +3
dipende


Explanation:
Ciao :)

Direi che la tua seconda scelta sia la più adeguata, al massimo puoi utilizzare il "voi" per dare una sfumatura di traduzione latina rinascimentale. Il "Lei" è proprio fuori luogo :-)

Molto meglio un bel "tu" con perifrasi varie.

Spero d'averti aiutata!
Flavio

flaviofbg
Spain
Local time: 01:37
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian, Native in SpanishSpanish
PRO pts in category: 4
Grading comment
Grazie, perfetto - e grazie anche a smarinella che ha fatto risuonare un campanello nella memoria più recondita - contava il titolo!

Vale tibi quoque
(Vale mihi semper ;-)

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Giusi Pasi: sì, concordo pienamente per il 'tu'.
22 mins
  -> Grazie Giusi :)

agree  smarinella: tu, assolutamente; nel latino classico esiste solamente il tu. Il rispetto e la deferenza vengono fuori soltanto dal titolo: tu, senator, tu orator o quello che sia
30 mins

agree  byteman
16 hrs
Login to enter a peer comment (or grade)

41 mins   confidence: Answerer confidence 5/5
addendum


Explanation:
Ciao di nuovo :)

Il "voi" più che Latino tardo farebbe Latino tradotto nel rinascimento, quindi con un tocco petrarchiano, se vuoi :)

In Senato un bel "tu" ci sta coi fiocchi.

Ricordiamo anche il buon vecchio Cesare: Tu quoque! (Anche tu, Brutus!)

Decisamente "tu" :)

flaviofbg
Spain
Local time: 01:37
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian, Native in SpanishSpanish
PRO pts in category: 4
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search