Member since Jun '08

Working languages:
English to Italian
Italian to English
French to Italian

Olga Buongiorno
Let's translate!

Salerno, Campania, Italy
Local time: 03:15 CET (GMT+1)

Native in: Italian Native in Italian, English Native in English
  • PayPal accepted
  • Send message through ProZ.com
Feedback from
clients and colleagues

on Willingness to Work Again info
51 positive reviews
3 ratings (5.00 avg. rating)
User message
Let's translate!
Account type Freelance translator and/or interpreter, Identity Verified Verified member
Data security Created by Evelio Clavel-Rosales This person has a SecurePRO™ card. Because this person is not a ProZ.com Plus subscriber, to view his or her SecurePRO™ card you must be a ProZ.com Business member or Plus subscriber.
Affiliations This person is not affiliated with any business or Blue Board record at ProZ.com.
Services Translation, Editing/proofreading, Subtitling
Expertise
Specializes in:
Marketing / Market ResearchSurveying
Games / Video Games / Gaming / CasinoAdvertising / Public Relations
Cosmetics, BeautyTourism & Travel
Cinema, Film, TV, DramaTextiles / Clothing / Fashion

KudoZ activity (PRO) PRO-level points: 1113, Questions answered: 631, Questions asked: 682
Project History 3 projects entered

Payment methods accepted Send a payment via ProZ*Pay
Portfolio Sample translations submitted: 11
English to Italian: Card game - Blackjack
General field: Other
Detailed field: Games / Video Games / Gaming / Casino
Source text - English
Multi-handBig FiveBlackjack Gold: take five in style

Arguably one of the most exciting online casino games, Multi-hand Big Five Blackjack Goldsurroundsthe playersin comfort and class,allowing them to make the most of a wealth of winning opportunities. If you’re a Blackjack fan then Multi-hand Big Five Blackjack Gold will surely give you something to cheer about!

Pull up a chair at the elegant walnut table and enjoy top-notch graphics, smooth animation, improved player perspectives and all the atmosphere of an international casino. For style and sophistication, this game just can’t be beaten.

So, if you like to lavish a little luxury on yourself occasionally, while enjoying all the excitement of Monte Carlo, try Multi-hand Big Five Blackjack Gold – you might find it’s a winning combination!


How to play Multi-handBig FiveBlackjack Gold: strategy and rules

Multi-hand Big FiveBlackjack Gold follows similar rules to regular blackjack games. Both the player and the dealer aim to reach a score of 21 using two or more playing cards. Whoever gets closest without going over, or ‘bust’, is the winner.

• Big Five Blackjack uses fivecombined decks of 52 cards. Each hand (up to a maximum of five)is dealt from this combined deck. All face cards have a value of 10 while Aces score either 1 or 11.
• At the initial deal, the dealer gets a single face-up card. Additional cards, up to a maximum of eleven, may be drawn but the dealer will always stand on a score of 17. If the dealer busts, you automatically win. If there is a tie it is called a Push and a new hand is dealt.
• Early Surrender is an option. If the player feels there is no chance to win after the initial deal, he can surrender his hand and only lose half the original bet.
• If the dealer gets Blackjack, all bets, are lost. You can place an additional ‘Insurance’ bet against this if the dealer’s first card is an Ace.
• Blackjack – an Ace and another card with a score of 10 – always beats another hand of 21. If you get Blackjack, you are paid at odds of 3 to 2. All other wins are paid at 1 to 1.
• Hands are played one at a time.

There’s no need to download any software if you don’t want to. Many of our great games can be played online right away using the Flash version of our casino. There’s a huge range to choose from and you could start winning big money within seconds. Good luck! Click here to play online now.
Translation - Italian
Multi-hand Big Five Blackjack Gold: un cinque in grande stile

Probabilmente uno dei giochi di casinò online più emozionanti, Multi-hand Big Five Blackjack Gold coccola i giocatori con comodità e alta classe e offre loro la possibilità di sfruttare al massimo le potenzialità di questo gioco. Se sei un appassionato di Blackjack allora Multi-hand Big Five Blackjack Gold ti darà un motivo valido per essere felice!

Prendi posto all’elegante tavolo in noce e rimani affascinato dalla grafica di altissimo livello, dall’animazione fluida e da prospettive di gioco migliorate il tutto pervaso dall’atmosfera di un casinò internazionale. Questo gioco non ha pari per stile ed eleganza.

Per cui, se ogni tanto vuoi abbandonarti a un po’ di lusso e vivere tutta l’emozione di Monte Carlo, prova a giocare a Multi-hand Big Five Blackjack Gold – potresti scoprire che è una combinazione vincente!


Come si gioca a Multi-hand Big Five Blackjack Gold: strategia e regole

Multi-hand Big FiveBlackjack Gold segue regole simili a quelle del Blackjack tradizionale. Lo scopo del giocatore e del Banco è quello di fare 21, usando due o più carte da gioco. Chiunque si avvicini di più a 21 senza superarlo o “sballare”, è il vincitore.

• Big Five Blackjack si gioca con cinque mazzi di 52 carte mischiati. In ogni mano (fino a un massimo di cinque) le carte si distribuiscono da quest’unico mazzo. Tutte le Figure valgono 10, mentre gli Assi possono valere sia 1 che 11.
• All’inizio della mano il Banco riceve un’unica carta scoperta. Si possono prendere delle carte aggiuntive, fino ad un massimo di undici, ma il Banco starà sempre con un 17. Se il Banco sballa, vincerai automaticamente. Se la partita è patta si chiama Push e viene giocata una nuova mano.
• Il giocatore ha la possibilità di arrendersi dopo aver visto la prima carta del Banco. Se il giocatore pensa di non avere nessuna possibilità di vincere dopo la distribuzione delle prime carte, può abbandonare la mano e perdere solo la metà della puntata iniziale.
• Se il Banco fa Blackjack, vince tutte le scommesse. Per evitare questo puoi piazzare un' “Assicurazione” supplementare se la prima carta del Banco è un Asso.
• Blackjack – un Asso ed un’altra carta che vale 10 – batte sempre qualsiasi altro 21. Se fai Blackjack, vieni pagato con quote di 3 a 2. Tutte le altre vincite vengono pagate con quote di 1 a 1.
• Le mani vengono giocate una alla volta.

Non occorre scaricare il software, se non desideri farlo. Molti dei nostri fantastici giochi possono essere giocati subito online usando la versione Flash del nostro casinò. C’è un’enorme scelta di possibilità e potresti cominciare a vincere alte somme di denaro in pochi secondi. In bocca al lupo! Fai clic qui per giocare subito online.
English to Italian: Marketing Web Page
General field: Marketing
Detailed field: Marketing / Market Research
Source text - English
Error
Gift Certificates
Cancel
Update cart
Add to cart
Cancel
Update cart
Saved cart
Current cart
Item Currency Error
Continue shopping
My Shopping Cart
Continue shopping
Total items:
Edit
Remove
Checkout
Items from saved shopping cart have been merged to your shopping cart.
Pre-order Confirmation details
ERROR
DETAILS ENTERED BELOW ARE INCOMPLETE OR INCORRECT:
Company
Home
Save my Shipping Address
Company name
Senders details
Please enter your contact details here. This will be the point of contact for the order, the order confirmation email will be sent to the email address below.
Click here if recipient and sender details are the same.
Payment details have not been accepted, award details are invalid
Payment details have not been accepted, please contact your credit card company or bank
Credit Card payment is too large. Please add additional awards or remove items from you Shopping Cart to reduce the value of the credit card payment.
award
awards
First
Prev
Last
Next
login
Please enter company name.
Please select country
Sender First or Last Name field is blank. Please enter your name in two parts.
A sender E-Mail address is required. Please enter an E-Mail address.
The sender E-Mail field requires a "@" and a "." be used. Please re-enter your E-Mail address.
Please enter a valid sender email confirmation.
A sender phone number is required. Please enter a phone number.
The sender phone number must contain at least 7 digits. Please enter a valid phone number.
Please enter a valid CVV Number
Please enter a address line 1
Please enter a address line 2
Please enter a city
Please enter a state
Please enter a zip
Please enter a country
Please enter a valid email
Please enter a valid email confirmation
Please enter a phone number
You must tick the terms & conditions check box before proceeding.
PLACE ORDER
Order Confirmation
Thank you for your order, you can keep a copy of this receipt for your own records.
Update my Shipping Address
Credit card payment details are not correct, please try again
Payment details have not been accepted, please contact your credit card company or bank
Credit Card Error

































































































Translation - Italian
Errore
Buoni da spendere nei Negozi
Cancella
Aggiorna carrello
Aggiungi al carrello
Cancella
Aggiorna carrello
Carrello salvato
Carrello attuale
Errore nella valuta dell'articolo
Continua ad acquistare
Il Mio Carrello
Continua ad acquistare
Totale articoli:
Modifica
Elimina
Cassa
Gli articoli provenienti dal carrello salvato sono stati uniti al tuo carrello.
Dettagli di Conferma del Pre-ordine
ERRORE
LE INFORMAZIONI INSERITE IN BASSO RISULTANO INCOMPLETE O ERRATE:
Compagnia
Indirizzo di casa
Salva il mio Indirizzo di Spedizione
Ragione sociale
Informazioni sui Mittenti
Ti preghiamo inserire le tue informazioni di contatto qui. Questo sarà il punto di contatto per l’ordine, l’e-mail di conferma dell’ordine sarà inviata all’indirizzo e-mail in basso.
Clicca qui se le informazioni relative al destinatario e al mittente sono le stesse.
Le informazioni sul pagamento non sono state accettate, le informazioni sul premio non sono valide
Le informazioni sul pagamento non sono state accettate, ti preghiamo di contattare l’istituto finanziario che ha emesso la carta di credito o la tua banca
Il pagamento risulta essere troppo elevato per poter essere effettuato con Carta di Credito. Ti preghiamo di aggiungere ulteriori premi o rimuovere articoli dal tuo Carrello per ridurre la somma da pagare con Carta di Credito.
premio
premi
Prima
Precedente
Ultima
Successiva
registrazione per l’accesso
Ti preghiamo di inserire la ragione sociale.
Ti preghiamo di selezionare la nazione
Il campo con il Nome o il Cognome del Mittente è vuoto. Ti preghiamo di inserire il tuo nome e cognome nei due campi.
E’ richiesto un indirizzo E-mail del mittente. Ti preghiamo di inserire un indirizzo E-mail.
Il campo con l’indirizzo E-mail del mittente richiede l’utilizzo di una "@" e di un ".". Prego reinserire il tuo indirizzo E-mail.
Ti preghiamo di confermare l’ indirizzo e-mail valido del mittente.
E' richiesto un recapito telefonico del mittente. Ti preghiamo di inserire un recapito telefonico.
Il numero telefonico del mittente deve contenere almeno 7 cifre. Ti preghiamo di inserire un recapito telefonico valido.
Ti preghiamo di inserire un Numero CVV valido
Ti preghiamo di inserire un indirizzo nella riga 1
Ti preghiamo di inserire un indirizzo nella riga 2
Ti preghiamo di inserire una città
Ti preghiamo di inserire uno stato
Ti preghiamo di inserire un codice di avviamento postale
Ti preghiamo di inserire una nazione
Ti preghiamo di inserire un indirizzo e-mail valido
Ti preghiamo di inserire un indirizzo e-mail valido per conferma.
Ti preghiamo di inserire un recapito telefonico
Devi apporre un segno di spunta nella casella di controllo dei termini e delle condizioni prima di procedere.
EFFETTUARE UN ORDINE
Conferma dell’Ordine
Ti ringraziamo per l’ordine che hai effettuato, puoi conservare una copia di questa ricevuta per il tuo archivio personale.
Aggiorna il mio Indirizzo di Spedizione
Le informazioni sulla Carta di Credito non sono corrette, ti preghiamo di reinserirle
Le informazioni sul pagamento non sono state accettate, ti preghiamo di contattare l’istituto finanziario che ha emesso la carta di credito o la tua banca
Errore nella Carta di Credito
































































































English to Italian: Free Volume and the Mechanism of Plasticization in Water-Swollen Poly(vinyl alcohol)
General field: Other
Detailed field: Chemistry; Chem Sci/Eng
Source text - English
Introduction
Poiy(vinyl alcohol) (PVOH) is perhaps the simplest of the water soluble/hydrophilic polymers from a struc-tural point of view, and like many other water soluble polymers, it has found wide acceptance as a material for adhesive, hydrogel membrane, and other applications. Much of the work to date has concentrated on the hydrogel and adhesive applications of PVOH, as well as some recent work related to solid state fiber production.
PVOH is produced by hydrolysis of poly(vinyl acetate) (PVÀc) and is soluble with water, although the degree of solubility is dependent on degree of hydrolysis, among other factors. Fully hydrolyzed samples are completely soluble in water above the dry glass transition temperature (Tg = 85 °C)of the polymer and are plasticized by water at ambient temperature. Samples with differing degrees of hydrolysis exhibit different hot and cold water solubility characteristics.
It has been established that, although water progressively destroys the crystalline regions in PVOH, the water molecules themselves do not inhabit intact crystallites.Plasticization occurs in the amorphous region only, such that the degree of hydration is quoted as water content in the amorphous region. It is also important to note the state of water in the polymer, whether bound or free. The three states of water in PVOH have been previously defined as follows: (1) nonfreezing water, water that is strongly bound to hydroxyl groups and shows no thermal transition by differential scanning calorimetry (DSC);(2) freezable bound water, water that is weakly bound to the polymer chain (or weakly bound to the nonfreezing water) and that melts on heating at temperatures greater than 0 °C due to these interactions. As shown in the present work, the nonfreezing water is the state of water which is the most effective plasticizer of PVOH.

Translation - Italian
Introduzione
L’Alcol Polivinilico (PVOH) è forse il più semplice fra i polimeri idrofilici/solubili in acqua da un punto di vista strutturale, e come molti altri polimeri solubili in acqua , se ne è avuto un ampio riscontro nell'ambito delle applicazioni relative ai materiali adesivi, alle membrane di idrogel e ad altre applicazioni. La maggior parte del lavoro si è concentrato concentrato sulle applicazioni adesive e in idrogel di PVOH, insieme ad alcuni recenti studi in relazione alla produzione di fibra allo stato solido.
Il PVOH è prodotto attraverso un l'idrolisi di acetato polivinilico (PVAc) e risulta essere solubile in l’acqua, sebbene il grado di solubilità,fra gli altri fattori, dipenda dal grado di idrolisi. Campioni pienamente idrolizzati sono completamente solubili in acqua al di sopra della temperatura di transizione vetrosa a secco (Tg=85°C) del polimero e sono plasticizzati attraverso l’acqua a temperatura ambiente. I campioni con differenti gradi di idrolisi presentano differenti caratteristiche di solubilità in acqua fredda e calda.
E’ stato stabilito che, sebbene l’acqua distrugga progressivamente le regioni cristalline in PVOH, le stesse molecole di acqua non ospitano intatte cristallinità. La plasticizzazione si verifica solo nella regione amorfa, così che il grado di idratazione è riportato come contenuto di acqua nella regione amorfa. E’ anche importante notare lo stato dell’acqua nel polimero, sia che si presenti legato o libero. I tre stati dell’acqua in PVOH sono stati precedentemente definiti come segue: (1) acqua incongelabile, acqua che è fortemente legata a gruppi idrossilici e non mostra alcuna transizione termica attraverso la calorimetria differenziale a scansione (DSC) (2) acqua legata congelabile,
acqua che è legata in maniera debole alla catena polimerica ( o debolmente legata all’acqua incongelabile) e che si scioglie ad una temperatura maggiore di 0°C a causa di queste interazioni. Come dimostrato nel lavoro attuale, l’acqua incongelabile è lo stato dell’acqua che si dimostra essere il più efficace plasticizzante di PVOH.
English to Italian: A.P.U. PRODUCT
General field: Other
Detailed field: Aerospace / Aviation / Space
Source text - English
***has performed A.P.U. repair and overhaul throughout last 35 years.
A team of skilfull workers takes care of all the various A.P.U. overhaul steps and a professional group of engineers assure a constant improvement of product quality and process optimization, through the application of the most advanced technologies.
• *** is an EASA and FAA approved repair station.
• *** is certified ISO 9001:2000 and ISO 9110:2005 qualification is in progress.
A.P.U. Shop of *** performs maintenance on Honeywell A.P.U.:
• GTCP 85 series: complete overhaul;
• GTCP 331-200ER: complete overhaul;
• GTCP 660-4: complete overhaul;
• TSCP 700 series: complete overhaul;
• GTCP131-9A: QEC & build up;
• GTCP331-500: capability for QEC & build up in progress.
A.P.U. production follows the basical principles of EN 9110:
 Just-in-time processing: each part is processed and immediately moved to the next operation.
 Production planning is driven by customer and by the TATA (Turn Around Time) and is conducted according to EASA and FAA rules and national and international laws.
 Total quality control: active involvement of operators in trouble shooting and problem solving in order to improve quality and avoid time wasting.
 Defect prevention and reliability improvements are our targets.
 Team based work organizations with multi skilled operators.
Cleaning and NDT Inspection
Parts are cleaned and, if requested, not destructive checks are performed, like fluorescent penetrant inspection (FPI) and magnetic particle inspection (MPI).
Table Inspection
A.P.U. parts are then inspected according to customer requirements and OEM manual instructions, in order to find every eventual discrepancy.
The accuracy is assured by the most sophisticated equipments and tools, that guarantee a precision of more than 0.0001 inch.
Marshalling and Kitting
This phase is the central ring of the work chain.
In order to better manage and control different processes (repair, sub-contract, purchasing), *** created a kit structure dividing each A.P.U. in sub-modules, including every part from LLP down to nuts and bolts. Assembly kits start from kit 1 (pre-assembly, core) to last kit (plumbing, electrical & final build up), which contains last parts to be assembled.
Main Repair Processes:
Many parts are processed for repair in *** A.P.U. Shop.
Pricipal types of repair include:
 Heat treatment (Local HT Infrared Lamp and Vacuum Oven);
 Thermal spray (Plasma, Thermal, Arc, HVOF);
 Machining;
 Hand-finishing.
Accessories Repair, overhaul and test
many accessories are processed, like:
 Fuel Control Unit
 fuel nozzle
 fuel manifold
 fan
 combustor group
 oil pump
 flow divider
 actuators
These activities include complete disassembly, cleaning, inspection, assembly and test as required from customer instructions and OEM requirements.
Accessories area is equipped with a fully automatic test bench where troubleshooting or final tests can be performed in order to verify a large number of oil & fuel accessories.

A.P.U. Assembly
Steps:
 Wheels build up and balancing
 Rotating group checks and balancing
 Power section assembly
 Accessories and gearbox assembly
A.P.U. parts and components ready for assembly are delivered to balancing area and then to assembly area where all parts are fit together before final A.P.U. test according to OEM and customer requirements.
2 A.P.U. Test Cell
Our 2 A.P.U. test cells have been calibrated by OEM and are completely automated and provided with a data acquisition unit capable to record and monitor a huge amount of parameters beyond OEM requirements.All A.P.U. in our Capability can fully tested.
Delivery To The Customer
Whenever test is complete, A.P.U. is prepared to delivery back to customer or built for aircraft installation.
All final quality checks are performed in order to release a product with the highest maintenance standards.
A.P.U. are released according to EASA and FAA rules for airworthiness according to customer request.
A.P.U. are then ready for installation on customer aircrafts.
Translation - Italian
*** ha eseguito lavori di riparazione e manutenzione delle A.P.U. negli ultimi 35 anni.
Un gruppo di operai qualificati si occupa di tutti i vari passaggi di manutenzione delle A.P.U. e un gruppo di ingegneri professionisti assicura un costante miglioramento nella qualità del prodotto e nell’ottimizzazione del processo, attraverso l’applicazione delle tecnologie più avanzate.
• *** è una stazione di riparazione approvata dall’EASA (AESA-Agenzia europea per la sicurezza aerea) e dalla FAA (Amministrazione dell’aviazione federale Americana).
• *** ha ottenuto la certificazione ISO 9001:2000 e la qualificazione ISO 9110:2005 è in corso.
A.P.U.(UNITÀ DI POTENZA AUSILIARIA) Officina per i servizi di manutenzione *** sulle A.P.U. della Honeywell:
• Serie GTCP 85: manutenzione completa:
• GTCP 331-200ER: manutenzione completa:
• GTCP 660-4: manutenzione completa;
• Serie TSCP 700: manutenzione completa:
• GTCP131-9A: QEC (sostituzione rapida del motore) & fase di build up;
• GTCP331-500: capacità per QEC & build up in corso.
La produzione delle A.P.U. segue le direttive di base della EN 9110:
 Lavorazione Just-in-time:: Ogni parte è lavorata ed immediatamente spostata per l’operazione successiva.
 La divisione di produzione è diretta del cliente e dal TATA (Tempo di esecuzione) ed è effettuata in accordo alle norme EASA e FAA e alle leggi internazionali e nazionali
 Controllo qualità totale: partecipazione attiva degli operatori nella ricerca ed eliminazione dei guasti e nella risoluzione dei problemi per migliorare la qualità ed evitare sprechi di tempo.
 Prevenzione dei difetti e migliore affidabilità sono i nostri obiettivi.
 Organizzazione lavorativa di squadra con operatori polivalenti.
Pulizia ed ispezione NDT (Test non distruttivo)
Le parti verranno pulite e, se richiesto, saranno utilizzati controlli non distruttivi, come ispezione con liquido penetrante fluorescente (FPI) ed ispezione con particelle magnetiche (MPI).
Tabella di ispezione
Le parti dell’A.P.U. verranno poi ispezionate in accordo alle direttive del cliente e alle istruzioni del manuale dell’OEM, per trovare eventuale discrepanze.
L’accuratezza è assicurata dalle attrezzature e dagli strumenti più sofisticati che garantiscono una precisione maggiore di 0.0001 pollici.
Marshalling e Kitting
Questa fase è l’anello centrale della catena lavorativa.
Allo scopo di gestire meglio e controllare differenti processi (riparazione, subappalto, acquisti), *** ha messo a punto un kit struttura per la divisione di ogni A.P.U. in sottomoduli, includendo ogni parte dalla LLP fino ai dadi e ai bulloni. I kit di assemblaggio iniziano con il kit 1 ( pre-assemblaggio, nucleo) fino ad arrivare all’ultimo kit (impianto idraulico, build up elettrico e finale), che contiene le ultime parti da assemblare.
Processi di riparazione principale:
Molte parti sono lavorate per la riparazione dell’A.P.U. in ***
Officina.
Tipologie principali di riparazione includono:
 Trattamento termico ( Lampada ad infrarossi HT locale e Stufa a vuoto);
 Spruzzo termico (Plasma, Termico, ad Arco, HVOF);
 Lavorazione;
 Finitura a mano.
Riparazione accessori; manutenzione e prove
molti accessori sono lavorati, come:
 Unità di controllo del carburante
 ugello iniettore di carburante
 collettore carburante
 ventola
 gruppo di combustione
 pompa olio
 separatore di flusso
 attuatori
Queste attività includono un completo disassemblaggio, pulizia, ispezione, assemblagio e prove come da direttive del cliente e dai requisiti delle specifiche richieste dall’OEM.
L’area accessori è attrezzata con un banco di prova completamente automatico dove l’eliminazione dei guasti o le verifiche finali possono essere effettuate allo scopo di testare un vasto numero di accessori per olio e carburante.

A.P.U.(UNITÀ DI POTENZA AUSILIARIA) Assemblaggio
Fasi:
 Build up ruote ed equilibratura
 Controllo del gruppo rotante ed equilibratura
 Assemblaggio sezione alimentazione
 Assemblaggio trasmissione ed accessori
Le parti e i componenti dell’A.P.U. ,pronti per l’assemblaggio, sono consegnati all’area di equilibratura e poi all’area di assemblaggio dove tutte le parti sono montate prima di effettuare la verifica finale sull’A.P.U. in accordo alle direttive dell’OEM e del cliente.
2 A.P.U. Prova su celle
Le nostre prova su celle 2 A.P.U. sono state calibrate dall’OEM e sono completamente automatizzate e fornite di un’unità di acquisizione dati capace di registrare e monitorare un’enorme quantità di parametri oltre i requisiti richiesti dall’OEM. Tutte le A.P.U. nelle nostre potenzialità possono essere interamente provate.
Consegna al cliente
Ogni volta che una prova è completata, l'A.P.U. è pronta per essere riconsegnata al cliente o costruita per l’installazione su aeromobile.
Tutti i controlli finali di qualità sono effettuati allo scopo di rilasciare un prodotto caratterizzato dai più alti standard di manutenzione.
Le A.P.U. sono rilasciate in accordo alle norme EASA e FAA per aeronavigabilità secondo le richieste del cliente.
Le A.P.U. sono ora pronte per l’installazione sugli aeromobili del cliente.



Italian to English: Spaghetti alla genovese
General field: Other
Detailed field: Cooking / Culinary
Source text - Italian
Spaghetti alla Genovese
Ingredienti
• 10 patate piccole, sbucciate
• 125g fagiolini verdi sottili, privati delle estremità
• 350g di spaghetti
• 4 cucchiai da tavolo di pesto di buona qualità
• Sale (q.b)
* Pepe (q.b.)
• Foglie di basilico fresche, per guarnire
• Parmigiano grattugiato fresco.
Preparazione
1. Tagliare le patate a fette da 1 cm e ½ ed immergerle in acqua salata bollente (in alternativa stufarle) per 5 minuti finchè si saranno appena ammorbidite. Aggiungere i fagiolini alle patate durante l’ultimo minuto di cottura. Raffreddare i fagiolini in acqua fredda. Metterli da parte con le patate.
2. Cuocere la pasta in una pentola capiente di acqua bollente e salata seguendo le indicazioni di cottura sulla confezione o finchè essa risulterà essere al dente.
3. Nel frattempo, mettere i fagiolini , le patate e il pesto in una scodella capiente. Condite con sale e pepe nero macinato al momento. Scolare la pasta (tenendo da parte una ½ tazza circa dell’acqua di cottura). Aggiungere la pasta e l’acqua di cottura al composto di patate e mescolare utilizzando un cucchiaio di legno; l’acqua, unita all’amido delle patate e al pesto, formerà una salsa delicata.
4. Servire con parmigiano e foglie di basilico fresco.
Translation - English
Spaghetti alla genovese
Ingredients
• 10 small and peeled tomatoes
• 125g thin French beans, topped, tailed
• 350g spaghetti
• 4 tbs good-quality basil pesto
• Salt (as needed)
* Pepe (as needed)
• Fresh basil leaves, to garnish
• Grated fresh parmesan cheese
Method
1. Cut potatoes into 1 1/2cm slices and put them in boiling salted water (alternatively steam) for 5 minutes until just tender. Add beans to potatoes for the last minute of cooking. Refresh beans in cold water. Set aside with the potatoes.
2. Cook pasta in a large saucepan of boiling salted water following packet directions or until al dente.
3. Meanwhile, place beans, potatoes and pesto in a large bowl. Season well with salt and freshly ground black pepper. Drain pasta (reserving about 1/2 cup of the cooking water). Add pasta and reserved water to potato mixture and stirr with a wooden spoon; the water will mix with the starch in the potatoes and with the pesto to form a light sauce.
4. Serve with parmesan and fresh basil leaves.
French to Italian: INSTALLATION PRODUCTION CREME
General field: Tech/Engineering
Detailed field: Mechanics / Mech Engineering
Source text - French
INSTALLATION DE PRODUCTION CONTINUE DE CRÈME.


1 INTRODUCTION

L'outillage offert s'entend projeté et construit en respectant toutes les lois en vigueur à elle applicables. Les matériels employés, comme chaque composant commercial, sont tous certifiés et ils occupent la bande maximale, pour qualité et caractéristiques, en le domaine alimentaire.

2 BUT DE LA FOURNITURE

L'installation a comme prérogative la production, le stockage et l'alimentation continue de CRÈME.

Recette indicative:

EAU .......%
POUDRE DE LAIT -----%
AMIDON -----%
SUCRE -----%
OEUF -----%
BEURRE ------%
ARÔME ------%
TOT. -----%

Liens technologiques:
• Les phases de production sont essentiellement deux :

(1) PHASE A BATCH
(a) Préparation à batch de la recette avec relatif chauffage (--°C) et refroidissement (--°C).
(b) Stockage du produit et maintien en température (--°C).

(2) PHASE CONTINUE
(c) Refroidissement en ligne (10°C).
(d) Alimentation continue du doseur.

• Tous les ingrédients, sauf l'ingrédient "arôme", sont dosés en automatique dans le mixeur.
• Le dosage du beurre est effectué à environ --°C (fondu).
• La température moyenne du mélange de départ est d'environ ----°C.
• La température de pasteurisation du produit est --°C avec éventuelle stagnation à cette température pour une brève période de temps qui peut être librement établit.
• La température de stockage du produit est de --°C.
• La température finale du produit doit être --°C.

Caractéristiques du produit à obtenir:
Production nominale: ---kg/h
Production à batch de --- kgs.
Temps de travail à batch estimé: ---- minutes
Poids spécifique final : ---- kg/dmc
Température ambiante --°C

3 CARACTÉRISTIQUE INSTALLATION DE PRODUCTION

L'installation objet de l'étude présent prévoit la production de crème et l'alimentation en continu de deux lignes différentes, chacune pourvue de propre récipient de stockage, échangeur de chaleur et doseur. Possibilité de réaliser batch de ---kg avec des arômes différents, préalable un cycle opportun de lavage du mixeur de production, pour avoir crème pâtissière différente sur les deux lignes de production.

1) Section préparation et stockage crème pâtissière
• A)N°1 Mélangeur planétaire --- lt modèle avec installation gestion vapeur de chauffage et installation vide poussé. Chargement ingrédients, mélange, chauffage, refroidissement et déplacement au conteneur poumon sélectionné. Temps total de préparation et déplacement:----- minutes. Batch de ----kg.
• B)N°2 Récipient de stockage en température et contemporaine alimentation continue à la section de traitement thermique en ligne. Maintien de la crème à --°C à travers eau chaude qui circule dans l'interstice du récipient lui-même.
Déplacement continu à la section suivante (refroidissement, doseur) .

(2) Section de traitement thermique en ligne, refroidissement et alimentation de dosage
• (C) N°2 Echangeur en ligne à la surface grattée. Refroidissement continu de la crème de la température de --°C environ à la température de --°C.

4 CARACTÉRISTIQUES TECHNIQUES ET NOTES CONSTRUCTIVES

SECTION PRÉPARATION ET STOCKAGE CREME

N° 1 PÉTRISSEUSE PLANÉTAIRE ---LT. ; mod. M--- M----

Structure à pont en acier inoxydable AISI 304.
Motorisation de -- kw actionnée par inverseur pour la manutention planétaire des outils de travail.

Motorisation de - kw pour la manutention, (montée et descente), du bassin.
Installation pneumatique, (à brancher à la ligne du client 6/10 bars), pour travailler en milieu pressurisé. L'installation est pourvue de filtres de lubrification-purification, de vanne à trois voies d'interception air à entraînement électropneumatique, de réducteur de pression pour les électrovannes, - bars, et de soupape de sûreté.
Protections pour la prévention des accidents en acier inoxydable- antérieurs ouvrants douées de micro de sûreté, postérieurs fixes.
Tableau électrique en meuble séparé au degré de protection IP54. PLC S---- S7-300, OP 270 couleurs..
Possibilité de mémoriser outre que les --- recettes qui ont chacune un maximum de -- phases de travail.
Possibilité de programmer, pour chaque phase de travail, l'entrée des ingrédients, les vitesses et les temps de pétrissage, éventuelles descentes intermédiaires et le mélange en milieu pressurisé. Possibilité de gérer dosages, charges pre-pesées, charges manuelles, évacuation automatique du produit et déplacement avec pompe du produit mélangé.
Possibilité de gérer traitements thermiques de chauffage et/ou refroidissement.
Possibilité de gestion lavage mixeur / C.I.P.
Visualisation sur panneau en service des phases différentes de travail, de la vitesse et des temps de pétrissage outre que des codes différents d'alarme.
Translation - Italian
IMPIANTO DI PRODUZIONE IN CONTINUO DI CREMA.


1 PREMESSA

L’attrezzatura offerta si intende progettata e costruita rispettando tutte le leggi vigenti ad essa applicabili. I materiali impiegati, così come i singoli componenti commerciali, sono tutti certificati e occupano la massima fascia, per qualità e caratteristiche, in campo alimentare.



2 SCOPO DELLA FORNITURA

L’impianto ha come prerogativa la produzione, lo stoccaggio e l’alimentazione in continuo di CREMA.

Ricetta indicativa:

ACQUA ----- %
POLVERE DI LATTE ----- %
AMIDO ----- %
ZUCCHERO ----- %
UOVO ------ %
BURRO ----- %
AROMA ---- %
TOT. ------ %

Vincoli tecnologici:
• Le fasi di produzione sono sostanzialmente due:
(1) FASE A BATCH
(a) Preparazione a batch della ricetta con relativo riscaldamento (--°C) e raffreddamento (30°C).
(b) Stoccaggio del preparato e mantenimento in temperatura (--°C).

(2) FASE IN CONTINUO
(c) Raffreddamento in linea (--°C).
(d) Alimentazione in continuo della dosatrice.

• Tutti gli ingredienti, tranne l’ingrediente “aroma”, sono dosati in automatico nel mixer.
• Il dosaggio del burro viene effettuato a circa --°C (fuso).
• La temperatura media della miscela di partenza è di circa ----°C.
• La temperatura di pastorizzazione del preparato è --°C con eventuale stasi a tale temperatura per un breve periodo di tempo liberamente impostabile.
• La temperatura di stoccaggio del preparato è di --°C.
• La temperatura finale del preparato deve essere --°C.

Caratteristiche del prodotto da ottenere:
• Produzione nominale: ---kg/h
• Produzione a batch da --- kg.
• Tempo di lavorazione a batch stimato: ----minuti primi
• Peso specifico finale: ---- kg/dmc
• Temperatura ambiente --°C

3 CARATTERISTICHE IMPIANTO DI PRODUZIONE

L’impianto oggetto del presente studio prevede la produzione di crema pasticciera e l’alimentazione in continuo di due differenti linee, ognuna delle quali provvista di propri contenitore di stoccaggio, scambiatore di calore e dosatrice. Possibilità di realizzare batch da ---kg con aromi differenti, previo un opportuno ciclo di lavaggio del mixer di produzione, per avere differente crema sulle due linee di produzione.

(1) Sezione preparazione e stoccaggio crema
• (A)N°1 Miscelatore planetario ---lt modello con impianto gestione vapore di riscaldamento e impianto vuoto spinto. Caricamento ingredienti, miscelazione , riscaldamento, raffreddamento e trasferimento al contenitore polmone selezionato. Tempo totale di preparazione e trasferimento: ----- minuti primi. Batch da ---kg.
• (B)N°2 Contenitore di stoccaggio in temperatura e contemporanea alimentazione in continuo alla sezione di trattamento termico in linea. Mantenimento della crema a --°C a mezzo di acqua calda circolante nella intercapedine del contenitore medesimo.
Trasferimento in continuo alla sezione successiva (raffreddamento, dosatrice).

(2) Sezione di trattamento termico in linea (raffreddamento) e alimentazione dosatrice
• (C) N°2 Scambiatore in linea a superficie raschiata. Raffreddamento in continuo della crema dalla temperatura di --°C circa alla temperatura di --°C.

4 CARATTERISTICHE TECNICHE E NOTE COSTRUTTIVE

SEZIONE PREPARAZIONE E STOCCAGGIO CREMA

N° 1 IMPASTATRICE PLANETARIA ---LT. ; mod. M--- M----

Struttura a ponte in acciaio inossidabile AISI 304.
Motorizzazione da -- kw azionata da inverter per la movimentazione planetaria degli attrezzi di lavoro.
Motorizzazione da - kw per la movimentazione (salita e discesa) della bacinella.
Impianto pneumatico (da allacciare alla linea aria del cliente 6/10 bar) per lavorare in ambiente pressurizzato. L'impianto è provvisto di filtri di lubrificazione-purificazione, di valvola a tre vie di intercettazione aria ad azionamento elettropneumatico, di riduttore di pressione per le elettrovalvole, - bar e di valvola di sicurezza.
Protezioni antinfortunistiche in acciaio inox- anteriori apribili dotate di micro di sicurezza, posteriori fisse.
Quadro elettrico in mobile separato a grado di protezione IP54. PLC S---- S7-300, OP 270 colori..
Possibilità di memorizzare oltre ---- ricette aventi ognuna un massimo di -- fasi di lavoro.
Possibilità di programmare, per ogni fasi di lavoro, l'ingresso degli ingredienti, le velocità ed i tempi di impasto, eventuali discese intermedie e la miscelazione in ambiente pressurizzato. Possibilità di gestire dosaggi, carichi pre-pesati, carichi manuali, scarico automatico del prodotto e trasferimento con pompa del prodotto miscelato.
Possibilità di gestire trattamenti termici di riscaldamento e/o raffreddamento.
Possibilità di gestione lavaggio mixer / C.I.P.
Visualizzazione su pannello operativo delle varie fasi di lavoro, della velocità e dei tempi d'impasto oltre che dei vari codici d'allarme.
English to Italian: North Carolina’s Piedmont Triad Region
General field: Other
Detailed field: Tourism & Travel
Source text - English
North Carolina’s
Piedmont Triad
Region
United States


LOCATION
 A beautiful, geographically diverse 12-county region surrounding the cities of Greensboro, Winston-Salem and High Point
 Centrally located along North Carolina’s
1-40/I-85 corridor between Raleigh and Charlotte
 Outstanding East Coast location midway between New York and Miami; Washington, D.C. and Atlanta
 Within 650 miles of more than half the
U.S. population and major markets

DEMOGRAPHICS
 37th largest metro region in the U.S.
 More than 1.5 million residents
 A workforce numbering more than 800,000

INFRASTRUCTURE
 Immediate access to 5 interstate highways
 Piedmont Triad International Airport-Site of the new FedEx Mid-Atlantic Hub, scheduled to begin operations in 2009
 Served by CSX, Norfolk Southern and several short line railroads
 Served by Foreign Trade Zone #230-Companies operating in Foreign Trade Zones enjoy a variety of benefits including duty deferral and simplification of import/export procedures
 Intermodal terminal connecting region with U.S. East Coast ports including Wilmington, NC, Norfolk, VA and Charleston, SC.

VALUE
 Low manufacturing, administrative and corporate headquarters costs
 Construction costs well below national average
 North Carolina is a Right-to-Work state and has the lowest union enrollment in the nation


Translation - Italian
La Triade Pedemontana della Carolina del Nord
Stati Uniti d’America


POSIZIONE GEOGRAFICA
 Una stupenda regione formata da 12 contee geograficamente diverse fra loro che comprende le città di Greensboro, Winston-Salem and High Point
 E’ situata in posizione centrale lungo le strade interstatali 40/85 fra Raleigh e Charlotte
 In posizione prominente sulla Costa Orientale a metà strada fra New York e Miami; Washington, D.C. ed Atlanta
 Entro o a più di 1.000 km di distanza da metà della popolazione statunitense e dai principali mercati.

DATI DEMOGRAFICI
 La 37esima regione più vasta degli Stati Uniti
 Più di 1.5 milioni di abitanti
 Una forza lavoro che conta più di 800.000 lavoratori

INFRASTRUTTURE
 Accesso immediato a 5 strade interstatali
 L’Aeroporto Internazionale della Triade Pedemontana – Sede del nuovo centro medioatlantico FedEX che diventerà operativo nel 2009
 Servita dalla CSX, dalla Norfolk Southern e da diverse compagnie ferroviarie che coprono tratte brevi
 Delimitata dalla Foreign Trade Zone #230 (Zona franca) – Le aziende che operano nelle Foreign Trade Zones godono di una molteplicità di vantaggi fra i quali la proroga nei pagamenti delle imposte ed una semplificazione nelle procedure di importazione/esportazione
 Un Terminale Intermodale mette in comunicazione la regione con i Porti Statunitensi della Costa Orientale inclusi quelli di Wilmington, NC, Norfolk, VA e Charleston, SC

IMPORTANZA
 Bassi costi produttivi, amministrativi, e delle sedi aziendali
 Costi di costruzione notevolmente inferiori alla media nazionale
 La Carolina del Nord è uno stato con un diritto al lavoro privo di condizioni e presenta il più basso tasso di iscrizione ai sindacati statunitensi
Italian to English: MALATTIA DEL I e II MOTONEURONE
General field: Medical
Detailed field: Medical (general)
Source text - Italian
Diagnosi: MALATTIA DEL I e II MOTONEURONE.

Spirometria semplice: valori spirometrici basali nei limiti della norma; valori diffusivi superiori alla norma.
TAC cerebrale senza contrasto del 09/08 (a seguito di caduta accidentale in reparto): diffuso spandimento ematico subaracnoideo con prevalenza nella valle silviana di sin, nelle cisterne peritroncali superiori e soprasellari a sn. Non si escludono ipodensità contusive fronto-basali bilaterali. Tumefazione dei tessuti molli in sede occipitale paramediana a sin. Strutture mediane in asse. Sistema ventricolare e spazi subaracnoidei nei limiti. Linea di frattura in sede occipitale sinistra che raggiunge inferiormente il profilo posteriore del condilo occipitale omolaterale.
TAC cerebrale senza contrasto di controllo del 11/08: al controllo attuale si confermano le ipodensità contusive fronto-basali e si apprezza un focolaio contusivo emorragico temporo-polare sin. Meno rappresentato lo spandimento ematico subaracnoideo. Invariati i restanti reperti.
TAC cerebrale senza contrasto del 19/08: in gran parte rassorbite le componenti ematiche note. Meglio riconoscibili le note ipodensità fronto-basali bilaterali, specie a dx; esiti.
Valutazione foniatrica: visita foniatrica in paz. con sospetta patologia del I° e II° motoneurone; assenza allo stato attuale di riferita disfagia; cavo orale: rima orale simmetrica; lingua: presenza di fascicolazioni a riposo che interessano in particolare i due terzi anteriori della stassa, sensibilità presente su tutto l’ambito, velo mobile con sensibilità conservata.
Relativamente al ricovero in oggetto non è stato possibile procedere all’esecuzione di rachicentesi diagnostica in quanto il paziente, in data 09/08 ha presentato trauma occipitale da caduta accidentale senza perdita di coscienza. Gli accertamenti neuroradiologici eseguiti in regime di urgenza hanno evidenziato: frattura della squama occipitale a sinistra, diffuso spandimento ematico contusivo-emorragico temporo-polare sinistro con componente subaracnoidea. Sono state escluse malformazioni vascolari tramite studio angio-TAC. I controlli successivi, eseguiti a distanza di 1 e 7 giorni, hanno evidenziato il completo riassorbimento delle componenti ematiche segnalate alla prima TAC.
Si è comunque proceduto ad eseguire valutazione spirometria, foniatrica con prove deglutitorie in fibrolaringoscopia e ad inserire terapia con riluzolo 50 mg 1 compressa ore 8-21. Il paziente verrà ricontattato a distanza di 15-30 giorni per erseguire rachicentesi diagnostica.
Translation - English
Diagnosis: 1st and 2nd Motor Neuron Disease

Simple spirometry: basal spirometry values within norm limits; diffusive values above norm.
Cerebral CT scan without contrast dated 08/09 (following an accidental fall in the ward): diffuse subarachnoid hematic shedding prevailing mainly in the left sylvian valley, in the upper and left suprasellar peritroncal cisterns. Front-basal bilateral hypodense contusions are not exclude. Tumefactions of the left tender occipital paramedian tissues. Median structures in axis. Ventricular system and subarachnoid spaces within the limits. Fracture line in the left occipital seat that reaches below the posterior profile of the homolateral occipital condyle.
Cerebral CT scan without control contrast on 08/11: the present control confirms the front-basal contusion hypodensities and a temporo-polar contusive hemorrhagic focus is appreciated on the left. Less represented is the subarachnoid hematic shedding. The remaining reports are unchanged.
Cerebral CT scan without control contrast dated 08/19: the greater part of the notorious hematic components has been reabsorbed. The fron-basal hypodense notes are more recognizable, especially on the right; results.
Phoniatric assessment: phoniatric visit in patients with a suspect pathology of the 1st and 2nd motor neuron; at present absence of dysphasia; buccal cavity: symmetrical rima oris; tongue: presence of fascicular at rest that particularly involve the front two thirds of it, sensitivity present on all the area, the mobile velum with maintained sensitivity.
Concerning the hospitalization in object, it has not been possible to proceed with the diagnostic rachiocentesis because the patient had an occipital trauma on 08/09 caused by an accidental fall without any loss of consciousness. Neuroradiology medical tests performed, urgently have highlighted: fracture of the left occipital squama, diffuse hematic shedding contusion-hemorrhagic left temporo-polar with subarachnoid elements. Vascular malformations have been excluded through angio-CT studies. The following check-ups performed after 1 and 7 days have highlighted the complete reabsorption of the hematic components reported by the first CT scan.
Spirometry, phoniatric assessments were performed anyway with swallowing tests in fibro-laryngoscope and therapy with riluzole 50 mg 1 tablet at 8-21 hours was added. The patient will be contacted after 15-30 days to undergo a diagnostic rachiocentesis.

French to Italian: Medical survey
Detailed field: Medical (general)
Source text - French
Questions / Réponses pour les managers

Pandémie : enjeu mondial et spécificités sanitaires locales

Face au risque pandémique, B** met en place un ensemble de règles destinées à protéger

ses collaborateurs – garants {elx:italic}in fine {/elx:italic}de l’efficacité opérationnelle du groupe – qui s’inspirent des meilleurs standards nationaux et internationaux recommandés par les autorités sanitaires.

Parallèlement, B** prépare les mesures plus directement opérationnelles de ses plans de continuité de l’activité.

SOMMAIRE

Organisation

Quel est mon rôle en tant que manager ?

Quelle organisation a été mise en place pour préparer B** aux risques de pandémie ?

Santé

Quels sont les signes cliniques de la grippe A/H1N1 ?

Comment se transmet le virus ?

Quelles sont les règles d’hygiène à adopter ?

Que dois-je faire si l’un de mes collaborateurs présente des symptômes grippaux ?

Quelles sont les mesures prévues en matière de protection des collaborateurs et d’autrui ?

Quelles sont les mesures à prendre pour les systèmes de ventilation ?

Est-il prévu d’administrer un traitement anti-viral préventif pour les salariés identifiés comme acteurs clés du PCA en période de pandémie ?

L’entreprise joue-t-elle un rôle dans la vaccination contre la grippe A/H1N1 ?

Quels sont les outils d’information mis à la disposition des collaborateurs?

Ressources Humaines

En cas de perturbation voire suspension des transports en commun, le groupe a-t-il envisagé un dispositif particulier ?

Que dois-je faire si un collaborateur décide de rester garder ses enfants ?

Un collaborateur peut-il décider de prendre des congés et de rester chez lui ?

En cas de restrictions par les Pouvoirs publics des ‘activités non essentielles’ les collaborateurs concernés par les consignes de ne pas se rendre au travail seront-ils rémunérés ?

La continuité du fonctionnement de la restauration d’entreprise est-elle assurée en cas de pandémie ?

Comment les collaborateurs de B** seront-ils informés d’une décision des autorités publiques françaises portant sur le passage de la pandémie d’un stade 5A à 5B voire 6 ? quelles en seraient les conséquences ?

Communication externe

Que dois-je dire à mes clients ?

Que dois-je demander à mes fournisseurs ?

Que dois-je dire aux journalistes ?

Organisation de la continuité d’activités

Quels sont les objectifs de B** en matière de Continuité des activités ?

Quelle est l’organisation du groupe pour élaborer les plans de continuité ?

Quelles sont les consignes spécifiques du groupe pour l’élaboration du PCA pandémie ?

[pointer to ID 35] Quelles sont les consignes spécifiques du groupe pour l’élaboration du PCA pandémie ?

Quelle est la procédure suivie vis-à-vis des IRP ?

[number]2

En quoi consiste le travail à distance dans le cadre de la pandémie ? est-ce la mise en place du télétravail au sein de B** ?

Pourquoi des postes PC SRA Pandémie ont-ils déjà été remis à des collaborateurs ?

Dans quel cadre s’effectue le recueil de certaines données personnelles pour les acteurs clés du PCA ?

Comment se fera le déclenchement des mesures de réorganisation temporaire du travail dans le contexte de la pandémie grippe A ?

De quel reporting bénéficiera le manager d’une entité utilisant SRA Pandémie ?

[pointer to ID 8] Organisation

1. Quel est mon rôle en tant que manager ?

En tant que manager, outre votre rôle dans l’élaboration et la mise en oeuvre des PCA de votre activité, nous

vous demandons de montrer l’exemple et de vous assurer que l’ensemble de votre équipe soit parfaitement

informée sur les mesures prises par l’entreprise.

Nous vous demandons de :

• suivre la formation en ligne destinée à informer sur les précautions à prendre et inciter vos collaborateurs à faire de même (cette formation doit être dispensée pendant les horaires de travail)

• rappeler les consignes pour tout cas suspect de maladie d’un collaborateur, ces consignes sont affichées dans les immeubles et disponibles sur Echo’Net.

• informer vos collaborateurs sur les mesures de prévention à adopter et mises en place en concertation avec les services de santé locaux (le lavage des mains, le nettoyage des postes de travail, le port du masque)

• organiser et tester un mode de travail en équipe comprenant moins de réunions physiques, de voyages, etc.

• vous assurer que vos collaborateurs portent le masque selon les consignes dès lors que cela deviendrait obligatoire par une décision gouvernementale ou interne.

Selon le déroulement de la crise, nous souhaitons que vous relayiez auprès de chacun de vos collaborateurs les consignes données par le comité de crise.

2. Quelle organisation a été mise en place pour préparer B** aux risques de pandémie ?

L'organisation du Programme Pandémie destiné à coordonner la préparation de B** a été décidée au niveau du Comité Exécutif Groupe.

Daniel Godet en assure la coordination avec l’ensemble des acteurs concernés, acteurs centraux, acteurs métiers, acteurs pays tant en matière de ressources humaines, de plans de continuité d’activité, de sécurité, d’infrastructures immobilière et informatique que de communication et de lien avec les Autorités de Place.

La gouvernance Groupe du Programme Pandémie a mis en place :

• {elx:bold}un comité plénier « Programme Pandémie Groupe » {/elx:bold}chargé de coordonner et valider l’ensemble des mesures de lutte contre la pandémie décidées au niveau du Groupe B** ; au sein de ce comité Groupe, chaque Entité/Métier B** dispose d’un représentant dont le rôle est de faire réaliser sous l’autorité du responsable Entité/Métier les travaux nécessaires dans son Entité/Métier,

• {elx:bold}un comité « Consignes sanitaires, Logistiques et Communication »{/elx:bold}, organisé sur une base pays afin de tenir compte des spécificités des normes sanitaires et des pratiques sociales locales et ayant autorité sur l’ensemble des Entités/Métiers B* présents dans le pays ; les Relations Humaines, la Médecine du Travail, les Services Généraux, la Conformité / Continuité d’activité et la Communication y sont représentés ; le comité « Consignes sanitaires, Logistiques et Communication » a vocation à établir toutes les règles/normes nécessaires au bon déploiement du Programme Pandémie B** au niveau local, dans le respect des standards Groupe ; il vise notamment {elx:bold}une homogénéité {/elx:bold}des mesures prises dans l’ensemble des activités et filiales de B* dans un même pays,

• {elx:bold}un comité « Solutions IT Groupe » {/elx:bold}comprenant les représentants de chacun des pôles d’activités et fonctions du Groupe autour de ITPS et Sécurité Groupe ; son objectif est de définir, mettre en place et déployer des outils Groupe de travail à distance efficaces et sûrs (notamment les PC portables « SRA pandémie »),

• enfin, {elx:bold}une coordination « Plan de Continuité d’Activité et Technologies & Processus » {/elx:bold}assure la mise en place opérationnelle des plans de continuité au niveau de chaque Entité/Métier.

Un suivi fréquent de la situation de la pandémie et de la préparation des entités du groupe est réalisé en Comex groupe.

Chaque semaine, le nombre des absences imputables à la pandémie au sein du Groupe est recueilli dans le monde entier.

[pointer to ID 11] Santé

3 .Quels sont les signes cliniques de la grippe A/H1N1 ?

Les symptômes de la nouvelle grippe A/H1N1 chez l’homme sont, dans la majeure partie des cas, les mêmes que ceux de la grippe saisonnière :

• Fièvre supérieure à 38°

• Courbatures

• Grande fatigue

• Toux ou difficultés respiratoires

• Maux de tête

• Des signes digestifs peuvent également apparaître, avec vomissements et diarrhée.

A savoir : la contagiosité peut commencer la veille de l’apparition des signes cliniques et continuer durant 7 jours environ.

4. Comment se transmet le virus ?

Contamination directe :

Par voie aérienne, c’est-à-dire la dissémination dans l’air du virus, via principalement les gouttelettes issues de la toux, de l’éternuement ou des postillons (contact rapproché avec une personne infectée).

Contamination indirecte :

Par le contact – généralement de la main - avec des objets touchés et donc contaminés par une personne malade (ex : tables de réunion, poignées de porte, ascenseurs, …), puis par exemple le port de la main à la bouche.

A savoir : la durée du virus sur une surface ou un objet est de huit heures au plus.

5. Quelles sont les règles d’hygiène à adopter ?

• Se laver les mains fréquemment à l’eau et au savon ou, à défaut, avec des solutions hydro-alcooliques

• Respecter la distance sociale (au minimum 1 mètre, 2 mètres si possible) entre vous-même et votre interlocuteur

• Eviter les situations de confinement (lieux fréquentés, ascenseurs...)

• Aérer les locaux dans la mesure du possible,

• Porter un masque selon les recommandations des autorités sanitaires du pays

6. Que dois-je faire si l’un de mes collaborateurs présente des symptômes grippaux ?

S’il est chez lui, il ne vient pas travailler et consulte son médecin traitant.

Si les symptômes apparaissent sur le lieu de travail, deux cas de figure peuvent se présenter.

Le collaborateur requiert une assistance :

• Eloigner les collaborateurs situés à proximité du malade

• Alerter les personnes capables d’intervenir (pompiers, infirmières,…)

• S’équiper d’un masque (disponible en salle d’accueil sanitaire ou lieu réservé à cet effet) et en faire mettre un au collaborateur malade

• Accompagner le collaborateur vers la salle d’accueil sanitaire (ou le lieu réservé à cet effet) ou le service médical

• Assurer son retour à son domicile

Le collaborateur n’a pas besoin d’assistance :

• Eloigner les collaborateurs à proximité du malade

• Le collaborateur rentre chez lui par ses propres moyens

Dans tous les cas, il faut prévenir les services généraux qui procéderont au nettoyage du poste de travail du malade et de son environnement immédiat pour limiter la propagation de la contamination.

Il convient également d’informer les collègues de proximité qui peuvent ainsi s’ils le souhaitent interroger le Médecin du travail ou leur médecin traitant sur la conduite à tenir en ce qui les concerne.

La Médecine du travail publie une liste de questions /réponses de recommandations médicales sur un certain nombre de cas de figures.

Cette liste est en ligne sur Echo’Net / Mon espace RH / Ma santé.

7. Quels comportements doivent adopter mes collaborateurs en cas de pandémie ?

• Eviter les poignées de main et les embrassades

• Limiter l’utilisation des ascenseurs dans la mesure du possible

• Limiter tout rassemblement

• Préférer le téléphone et la messagerie électronique aux réunions et aux voyages, qu’il s’agisse de réunions internes, comme de contacts avec les clients et les fournisseurs

• Vérifier avant chaque voyage les consignes et limitations formelles éventuelles (au 30 septembre 2009, il n’y en a pas au départ de la France).

Ces mesures seront précisées par le comité sanitaire de chaque pays en fonction de l’évolution de la pandémie.

Translation - Italian
Domande / Risposte per i dirigenti

Pandemia: sfida mondiale e realtà sanitarie locali

Di fronte al rischio pandemico, B** stabilisce un insieme di regole destinate a proteggere

i propri collaboratori - {elx:italic} al fine {/elx:italic} di garantire l’efficacia operativa del gruppo - che si ispirano ai migliori standard nazionali ed internazionali consigliati dalle autorità sanitarie.

Contemporaneamente B** prepara le misure più direttamente operative dei suoi piani di continuità dell'attività.

SOMMARIO

Organizzazione

Quale è il mio ruolo in qualità di dirigente?

Quale organizzazione è stata creata per preparare B** al rischio di pandemia?

Salute

Quali sono i segnali clinici dell’influenza A/H1N1?

Come si trasmette il virus?

Quali sono le norme di igiene da adottare?

Cosa devo fare se uno dei miei collaboratori presenta i sintomi dell’influenza?

Quali sono le misure previste in materia di protezione dei collaboratori e di terze persone?

Quali sono le misure da adottare per i sistemi di ventilazione?

E’ prevista la somministrazione di un trattamento antivirale preventivo per i lavoratori dipendenti identificati come attori chiave del PCA (Piano di continuità dell’attività) in periodi di pandemia?

L'azienda svolge un ruolo nella vaccinazione contro l’influenza A/H1N1?

Quali sono i mezzi di informazione messi a disposizione dei collaboratori?

Risorse umane

In caso di disagi o addirittura sospensione dei trasporti in comune, il gruppo ha previsto una disposizione particolare?

Cosa devo fare se un collaboratore decide di rimanere a casa per curare i propri figli?

Un collaboratore può decidere di prendere dei congedi e rimanere a casa?

In caso di limitazioni, da parte dei poteri pubblici, delle “attività non essenziali” i collaboratori, interessati alle misure da adottare in caso di pandemia, che non si recano al lavoro saranno remunerati?

La continuità nel funzionamento del riassetto aziendale è garantita in caso di pandemia?

Come saranno informati i collaboratori di B** di una decisione presa delle autorità pubbliche francesi di controllo che riguarda il passaggio della pandemia dalla fase 5A alla 5B o alla 6? Quali sarebbero le conseguenze?

Comunicazione esterna

Cosa devo dire ai miei clienti?

Cosa devo chiedere ai miei fornitori?

Cosa devo dire ai giornalisti?

Organizzazione di continuità dell’attività

Quali sono gli obiettivi di B** in materia di continuità delle attività?

Qual è l'organizzazione del gruppo per elaborare piani di continuità?

Quali sono i compiti specifici del gruppo per l'elaborazione del PCA in caso di pandemia?

[pointer to ID 35] Quelles sont les consignes spécifiques du groupe pour l’élaboration du PCA pandémie ?

Quale è la procedura seguita nei confronti delle IRP (Istituzioni rappresentative del personale)?

[number]2

In cosa consiste il lavoro a distanza nel quadro della pandemia? E’ prevista una forma di telelavoro in seno a B**?

Perché i PC per la procedura SRA Pandemia sono già stati distribuiti a determinati collaboratori?

In quale quadro si effettua la raccolta di dati personali per gli attori chiave del PCA?

Come sarà realizzata l'introduzione delle misure di riorganizzazione temporanea del lavoro nel contesto della pandemia da influenza A?

Di quale report beneficerà il dirigente di un'entità che utilizza la procedura SRA Pandemia?

[pointer to ID 8] Organisation

1. Qual è il mio ruolo in qualità dirigente?

In qualità di dirigente, oltre al suo ruolo nell'elaborazione e l'attuazione dei PCA della sua attività, noi

le chiediamo di dare l'esempio ed essere sicuro che tutto il suo gruppo sia perfettamente

informata sulle misure adottate dall'azienda.

Le chiediamo di:

• seguire la formazione in linea destinata a informare sulle precauzioni da prendere e spingere i suoi collaboratori nella stessa direzione (questa formazione deve essere effettuata durante gli orari di lavoro)

• ricordare le raccomandazioni in casi sospetti di malattia di un collaboratore, queste raccomandazioni sono affisse in azienda e disponibili su Echo'Net.

• informare i suoi collaboratori sulle misure di prevenzione da adottare che sono state stilate in concertazione con i servizi sanitari locali (il lavaggio delle mani, la pulizia dei posti di lavoro, l’utilizzo di una mascherina)

• organizzare e provare un modalità di lavoro di gruppo che comporta un numero inferiore di riunioni fisiche, viaggi, ecc.

• essere sicuro che i suoi collaboratori indossino la mascherina secondo le disposizioni nel momento in cui queste diventino obbligatoria in base a una decisione governativa o interna.

In base all’andamento della crisi, auspichiamo che lei trasmetta a ciascuno dei suoi collaboratori i consigli suggeriti dal comitato di crisi.

2. Quale organizzazione è stata istituita per preparare B** a rischi legati alla pandemia?

L'organizzazione del Programma Pandemia, destinato a coordinare la preparazione di B**, è stata decisa a livello del Comitato Esecutivo del Gruppo.

Daniel Godet ne garantisce il coordinamento con tutti gli attori interessati, attori centrali, attori di settore, attori del paese tanto in materia di risorse umane, di piani di continuità d'attività, di sicurezza, di infrastrutture immobiliari e informatiche che di comunicazione e di legame con le Autorità del luogo.

La gestione del Gruppo del Programma Pandemia ha istituito:

• {elx:bold} un comitato plenario « Programma Pandemia Gruppo» {/elx:bold} incaricato di coordinare e convalidare tutte le misure di lotta contro la pandemia decise a livello del gruppo B*; nell'ambito di questo comitato Gruppo, ogni Entità/Settore di B** dispone di un rappresentante il cui ruolo è di realizzare, sotto l'autorità del responsabile Entità/Settore, i lavori necessari nella sua Entità/Settore.

• {elx:bold} un comitato « Raccomandazioni sanitarie, Logistica e Comunicazione »{/elx:bold} organizzato su base territoriale per tenere conto delle specificità delle norme sanitarie e delle pratiche sociali locali e avente autorità su tutte le Entità/Settori di B** presenti nel paese; sono rappresentate le relazioni umane, la medicina del lavoro, i servizi generali, la conformità/continuità dell’attività e la comunicazione; il comitato « Raccomandazioni sanitarie, Logistica e Comunicazione » ha la possibilità di stabilire tutte le regole/norme necessarie allo sviluppo del Programma Pandemia di B** a livello locale, nel rispetto degli standard del Gruppo; riguarda in particolare {elx:bold} un’omogeneità {/elx: bold} delle misure adottate in tutte le attività e filiali di B** in uno stesso paese,

• {elx:bold} un comitato « Soluzioni Sistemi di informazione Gruppo » {/elx:bold} che comprende i rappresentanti di ogni polo di attività e funzione del Gruppo intorno a ITPS e Sicurezza Gruppo; il suo obiettivo è di definire, realizzare, istituire e fornire spiegazioni sugli strumenti efficaci e sicuri del Gruppo di lavoro a distanza (in particolare i PC portatili « SRA pandemia »),

• infine, {elx:bold} un coordinamento del « Piano di Continuità di Attività e Tecnologie e Processi » {/elx: bold} garantisce la messa in atto operativa dei piani di continuità a livello di ogni Entità/Settore.

Un monitoraggio frequente della situazione della pandemia e della preparazione delle entità del gruppo rientra nei compiti del Gruppo Comex.

Ogni settimana, il numero delle assenze imputabili alla pandemia in seno al Gruppo è registrato in tutto il mondo.

[pointer to ID 11] Santé

3 .Quali sono i segni clinici dell’influenza A/H1N1?

I sintomi della nuova influenza A/H1N1 nell'uomo sono, nella maggior parte dei casi, gli stessi dell’influenza stagionale

• Febbre oltre 38°

• Indolenzimento

• Grande stanchezza

• Tosse o difficoltà respiratorie

• Mal di testa

• Possono anche manifestarsi problemi digestivi come vomito e diarrea.

Nota: il contagio può iniziare con la comparsa di segni clinici e continuare per circa 7 giorni.

4. Come si trasmette il virus?

Contaminazione diretta:

per via aerea, cioè la disseminazione nell'aria del virus, soprattutto attraverso le goccioline della tosse, dello starnuto o dei piccoli schizzi di saliva (contatto ravvicinato con una persona infetta).

Contaminazione indiretta:

attraverso il contatto - generalmente della mano - con oggetti toccati e dunque contaminati da una persona malata (es: tavoli da riunione, maniglie di porte, ascensori,…), inoltre un’alta causa è determinata dal portare la mano alla bocca.

Nota: il ciclo vitale del virus su una superficie o un oggetto è di otto ore al massimo.

5. Quali sono le norme igieniche da adottare?

• Lavarsi le mani spesso con acqua e sapone o, in mancanza di questi mezzi, utilizzare soluzioni idroalcoliche.

• Rispettare la distanza (almeno 1 metro, 2 metri possibilmente) tra voi e il vostro interlocutore

• Evitare luoghi chiusi (luoghi frequentati, ascensori…)

• Arieggiare il più possibile i locali,

• Indossare una mascherina secondo le raccomandazioni delle autorità sanitarie del paese

6. Cosa devo fare se uno dei miei collaboratori presenta sintomi influenzali?

Se è a casa, non verrà a lavorare e consulterà il suo medico curante.

Se i sintomi si manifestano sul luogo di lavoro si possono presentare due alternative.

Il collaboratore richiede assistenza:

• allontanare i collaboratori che si trovano vicino all’ammalato.

• Avvisare le persone incaricate di intervenire (vigili del fuoco, infermieri,…).

• Munirsi di mascherina (disponibile nella sala d'accoglienza sanitaria o luogo riservato a questo scopo) e farne indossare una al collaboratore malato.

• Accompagnare il collaboratore verso la sala d'accoglienza sanitaria (o il luogo riservato a questo scopo) o il servizio medico.

• Garantire il ritorno al suo domicilio

Il collaboratore non ha bisogno di assistenza:

• allontanare i collaboratori che si trovano vicino al paziente.

• Il collaboratore rientra a casa con i propri mezzi.

In ogni caso, occorre avvisare i servizi generali che procederanno alla pulizia del posto di lavoro dell’ammalato e del suo ambiente più prossimo per limitare la propagazione della contaminazione.

Occorre anche informare i colleghi vicini che possono, se desiderano farlo, consultare il medico del lavoro o il loro medico curante per ricevere informazioni sulla condotta da seguire.

La medicina del lavoro pubblica un elenco di domande/risposte di suggerimenti medici su un certo numero di casi.

Questo elenco è in linea su Echo'Net/ Mon espace RH / Ma santé.

7. Quali comportamenti devono adottare i miei collaboratori in caso di pandemia?

• Evitare le strette di mano e gli abbracci

• Limitare l'utilizzo degli ascensori per quanto possibile

• Limitare ogni assembramento

• Preferire il telefono e la segreteria telefonica alle riunioni e ai viaggi, che si tratti di riunioni interne, o di contatti con i clienti e i fornitori

• Informarsi prima di ogni viaggio sulle raccomandazioni e le eventuali limitazioni formali (al 30 settembre 2009 esse non sono disponibili quando si parte dalla Francia).

Queste misure verranno spiegate in maniera più esaustiva dal comitato sanitario di ogni paese in funzione dell'evoluzione della pandemia.

English to Italian: Card game-Video Poker
General field: Other
Detailed field: Games / Video Games / Gaming / Casino
Source text - English
Cyberstud Poker Jackpot Video Poker: find out if you are a stud or a dud with this great version of poker

There are so many variations of poker in all the online casinos out there. How can you know which one is best suited to your likes and skill level? It's just a matter of trial and error but if you're a beginner or a seasoned poker veteran, you'll love Cyberstud Poker Jackpot Video Poker. It's a great video casino game because you play against the computer (House) instead of playing against other people. It's the perfect way to brush up on your poker skills before hitting the land casino so load it up and start playing Cyberstud Poker Jackpot Video Poker.

Cyberstud Poker Jackpot Video Poker: strategy and rules

- Before anything happens, you make a mandatory side bet of 1 credit. You also make your "ante" bet, 1 coin of the amount you choose, from 1-100.

- Then you get dealt 5 cards and the Dealer gives him or herself a single card, face up. A 52 card shuffled deck is used and is shuffled before each round and there are no Wild cards.

- At this point you decide whether to call or fold, solely based on your hand and the Dealer's single card.

- If you fold then your ante wager goes to the dealer and the game is over.

- If you are confident enough to continue playing, you make a second bet and the Dealer gets 4 more cards to make a full hand.

- If your hand beats the Dealer's - the Dealer must have at least an Ace-King combo to qualify - you win! If the Dealer does not end up having an Ace and King, you get your wager back plus double your ante bet.

- If you play and win, you'll get double your ante bet plus the payout according to the pay table.

- But what about the side bet? That goes into a special pool and is won only when you get a Royal Flush. It's pretty hard to get, but it does happen so remember that progressive jackpot every time you make that side bet!

You may have been reading and thinking - wait a minute, this game kind of sounds like Blackjack! And that is true, the concept of playing only against the House and deciding to bet once you've seen a few cards definitely has a Blackjack element to it. That's part of what makes Cyberstud Poker Jackpot Video Poker such a great game, Blackjack enthusiasts and Poker fanatics will find elements of the game that feel familiar. If you love Poker and have been thinking about getting into Blackjack or vice versa, Cyberstud Poker Jackpot Video Poker is a great place to start. You'll really learn about the various Poker hands as well as be able to try out different betting strategies people use when playing against the House.

Besides all that, you get realistic graphics that make you feel like you're actually sitting at a Poker table at a land casino with colours that pop and a simple layout that makes it easy to keep track of the action. You'll be able to pull up stats and help info throughout the game too so there's really no reason not to play Cyberstud Poker Jackpot Video Poker! Click here to play Cyberstud Poker Jackpot Video Poker.
Translation - Italian
Video poker Cyberstud Poker con jackpot progressivo: scopri se se un vincente o un perdente con questa stupenda versione di poker

Esistono moltissime varianti del poker in tutti i casinò online. Ma come si fa a sapere qual è la versione adatta a te e al tuo livello di abilità? Bisogna solo provare, ma se sei un principiante o un esperto di poker il video poker Cyberstud Poker con jackpot progressivo ti piacerà di sicuro. E’ un fantastico gioco di video casinò perché giochi contro il computer (Banco) e non contro gli altri giocatori. E’ l’ideale per rispolverare le tue capacità nel gioco del poker prima di andare in un casinò terrestre perciò carica il gioco e inizia a giocare al video poker Cyberstud Poker con jackpot progressivo.

Video poker Cyberstud Poker con jackpot progressivo: strategia e regole

- Per prima cosa bisogna piazzare una scommessa laterale obbligatoria di 1 credito. Fai anche una scommessa “Ante”, 1 gettone da 1 a 100 a tua scelta.

- Poi vengono distribuite 5 carte al giocatore mentre una carta scoperta viene data al Banco. Il video poker Cyberstud Poker con jackpot progressivo si gioca con un mazzo standard di 52 carte che vengono mischiate dopo ogni mano e non esistono carte Wild.

- A questo punto devi decidere se vedere o passare solo sulla base della tua mano e sull’unica carta del Banco.

- Se decidi di passare allora la tua puntata iniziale passa al Banco e il gioco si conclude.

- Se, invece, sei sicuro di te e continui a giocare piazzi una seconda scommessa e il Banco riceve altre 4 carte che completano la mano.

- Se la tua mano batte quella del Banco – il Banco deve avere in mano almeno una combinazione Asso - Re o superiore per potersi qualificare per il gioco - vinci tu! Se il Banco non si qualifica al giocatore viene restituita la scommessa e si raddoppia anche la sua puntata iniziale.

- Se giochi e vinci prendi il doppio della tua puntata iniziale e in più il payout in base alla tabella delle vincite.

- E che succede con la scommessa laterale? Questa va in un jackpot speciale che vincerai solo con una Scala Reale all’Asso. E’ piuttosto difficile vincere il jackpot ma può sempre succedere perciò ricordati di quel jackpot progressivo ogni volta che piazzi quella scommessa laterale!

E’ possibile che tu abbia letto e pensato – aspetta un attimo, questo gioco somiglia al Blackjack! E’ vero, giocare solo contro il Banco e decidere di scommettere dopo aver visto determinate carte ricorda, decisamente, il Blackjack. Questo rende il video poker Cyberstud Poker con jackpot progressivo un gioco fantastico perché sia gli entusiasti del Blackjack che i fanatici del Poker troveranno in questo gioco degli elementi familiari. Se sei un amante del Poker e hai sempre pensato di voler giocare anche a Blackjack o viceversa, il video poker Cyberstud Poker con jackpot progressivo è il gioco ideale con cui cominciare. Imparerai le regole sulle varie mani del Poker e sperimenterai diverse strategie legate alle scommesse che i giocatori piazzano quando giocano contro il Banco.

Per di più la grafica realistica ti darà la sensazione di essere realmente seduto a un tavolo da Poker in un casinò terrestre con un’esplosione di colori e un’impaginazione che rende facile seguire l’azione. Durante lo svolgimento del gioco potrai anche consultare statistiche e informazioni utili perciò non esiste nessun motivo al mondo per cui non dovresti giocare a Cyberstud Poker con jackpot progressivo! Fai clic qui per giocare al video poker Cyberstud Poker con jackpot progressivo.
English to Italian: Video slot machine
General field: Other
Detailed field: Games / Video Games / Gaming / Casino
Source text - English
Couch Potato Video Slot: get off the sofa and win big!

Maybe you've been thinking about starting to play some online casino games but haven't quite got around to it. Well here is a great game that will get you off the couch and get your online gaming career started: Couch Potato Video Slot.

This is a simple 3 reel, 1 payline video slot with funny, colourful graphics and a max payout of a whopping 15,000 coins! Now if that doesn't get you off the couch, nothing will! Why not start playing Couch Potato Video Slot right now?

Couch Potato Video Slot: strategy and rules

- You bet coins each time you spin, up to 3 coins per game. You can choose how much those coins are worth, from 0.25-5.00.

- The Couch Potato symbol is Wild and can substitute for any other symbol except the Cherry icon. If you use 1 Couch Potato to make a winning payline, you get 5 times the jackpot. If 2 Couch Potatoes help get you a payout, the game multiplies the winnings by an amazing 25. If you get 3 Couch Potatoes on one active payline, you are in for a mind-boggling 15,000 coins!

Payout Table for Couch Potato Video Slot

Combination 1 Coin 2 Coins 3 Coins
3 Couch Potatoes 2000 5000 15000
3 Red 7s 60 120 180
3 7-Bars 50 100 150
Any 3 7s 40 80 120
3 3-Bars 30 60 90
2 Couch Potatoes 25 50 75
3 2-Bars 20 40 60
3 1-Bars 10 20 30
3 Cherries 10 20 30
Any 3 Bars 5 10 15
2 Cherries 5 10 15
1 Cherry 2 4 6

- Another great feature of Couch Potato Video Slot is that you can play in Autoplay Mode. If you want the computer to take a few spins for you just select Autoplay and you can choose how many spins the game will take, how much you want to wager on each spin and the value of those coins. Then just sit back and see if you've won!

This is another great video slot game from Microgaming. Their video slots are a perfect way for an online gaming newcomer to start playing and get a feel for online casinos. You'll love the funny theme, crisp and colourful graphics and great operating software that makes for a smooth and easy game every time. You'll love being able to play a true casino game in the comfort and pressure-free environment of your own home and you'll surely appreciate the big jackpots!

Couch Potato Video Slot is a fun game that will get the adrenaline pumping and hopefully will fill your pockets. So turn off the TV, get off the couch and get playing! Click here to play Couch Potato Video Slot.
Translation - Italian
Video slot machine Couch Potato: alzati dal divano e comincia a vincere!

Forse qualche volta ti sarà balenata l’idea di giocare al casinò online ma eri troppo pigro per farlo. Bene, ora c’è un gioco che ti farà alzare dal divano per iniziare la tua carriera di giocatore online: la video slot machine Couch Potato.

E’ una video slot semplicissima con 3 rulli, 1 payline, una grafica divertente e colorata e un payout massimo di 15.000 entusiasmanti gettoni! Se questo non ti farà schizzare dal divano, non ci riuscirà niente e nessuno! Perché non iniziare a giocare subito alla video slot Couch Potato?

Video slot machine Couch Potato: strategia e regole

- Scommetti fino a 3 gettoni ogni volta che fai girare i rulli. Puoi scegliere quale valore attribuire a questi gettoni, da 0,25 a 5,00.

- Il simbolo Wild è Couch Potato e sostituisce tutti gli altri simboli tranne il simbolo Ciliegia. Un solo simbolo Couch Potato su una payline vincente paga 5 volte il jackpot. Se 2 Couch Potato ti aiutano a vincere il payout, il gioco moltiplica le vincite per 25 fantastiche volte, ma se compaiono 3 Couch Potato su una payline attiva, 15.000 gettoni sono già nelle tue tasche lasciandoti senza fiato!

Tabella vincite della video slot machine Couch Potato:

Combinazione 1 gettone 2 gettoni 3 gettoni
3 simboli Couch Potato 2000 5000 15000
3 simboli 7 rosso 60 120 180
3 simboli 7-Bar 50 100 150
3 simboli 7 qualsiasi 40 80 120
3 simboli 3-Bar 30 60 90
2 simboli Couch Potato 25 50 75
3 simboli 2-Bar 20 40 60
3 simboli 1-Bar 10 20 30
3 simboli Ciliegie 10 20 30
3 simboli Bar qualsiasi 5 10 15
2 simboli Ciliegie 5 10 15
1 simbolo Ciliegia 2 4 6

- Un’altra allettante caratteristica della video slot machine Couch Potato è che puoi giocare in modalità Auto Play. Se desideri che il computer faccia girare i rulli al tuo posto seleziona la modalità Auto Play per scegliere quanti giri vuoi che la macchina effettui per te, quanto vuoi giocare per ogni giro e il valore dei gettoni. Poi mettiti comodo e guarda se hai vinto!

Questo è un altro grande gioco di video slot ideato da Microgaming. Le video slot di Microgaming sono perfette per un principiante e ti fanno iniziare a respirare l’aria dei casinò online. Impazzirai per il tema divertente, la grafica fresca e colorata e un eccezionale software operativo che dà fluidità al gioco rendendolo semplice e piacevole. Ti piacerà giocare a un vero gioco di casinò nella comodità e tranquillità di casa tua e amerai ancora di più gli eccezionali jackpot!

La video slot machine Couch Potato è un gioco divertente e adrenalinico e con un pò di fortuna ti riempirai le tasche. Allora spegni il televisore, alzati dal divano e comincia a giocare! Fai clic qui per giocare alla video slot machine Couch Potato.

Glossaries Art-Literature, Business, Clothing, Cooking, Cosmetics, Engineering ENG-ITA, Engineering FRE-ITA, Engineering ITA-ENG, Engineering ITA-FRE, History

Translation education Master's degree - University of Salerno
Experience Years of experience: 22. Registered at ProZ.com: Feb 2008. Became a member: Jun 2008.
Credentials English to Italian (University of Salerno - Master Degree summa cum la)
French to Italian (University of Salerno - Master Degree summa cum la)
Memberships ITI, AITI, IAPTI
Software Adobe Photoshop, Adobe Photoshop, memoQ, MemSource Cloud, Microsoft Excel, Microsoft Excel, Microsoft Word, Microsoft Word, Trados Studio 2015, Trados Studio 2019, Wordfast Classic, Powerpoint, Powerpoint, SDL TRADOS, SDL TRADOS, Wordfast, Wordfast
CV/Resume CV available upon request
Professional practices Olga Buongiorno endorses ProZ.com's Professional Guidelines (v1.1).
Professional objectives
  • Meet new translation company clients
  • Meet new end/direct clients
  • Work for non-profits or pro-bono clients
  • Screen new clients (risk management)
  • Network with other language professionals
  • Find trusted individuals to outsource work to
  • Build or grow a translation team
  • Get help with terminology and resources
  • Learn more about translation / improve my skills
  • Learn more about interpreting / improve my skills
  • Get help on technical issues / improve my technical skills
  • Learn more about additional services I can provide my clients
  • Learn more about the business side of freelancing
  • Find a mentor
  • Stay up to date on what is happening in the language industry
  • Help or teach others with what I have learned over the years
  • Transition from freelancer to agency owner
  • Transition from freelancer to another profession
  • Buy or learn new work-related software
  • Improve my productivity
Bio
Olga Buongiorno TM-Town Profile

I'm actually bilingual and educated in Italy and U.S.A.
I have two University degrees, one in English and French language and literature and a second one in Interpreting and Translation.
Since 2000 I have been working as freelance translator for several Italian companies. The diversity of the projects I have worked on has allowed me to master numerous vocabularies.
With more than 15 years of experience in the translation/proofreading field I specialized in the following areas: marketing, survey, gaming, legal, technical cosmetics and tourism from English and French into Italian.
Cat Tools used are Trados Studio 2015 as well as Wordfast Classic and Wordfast Pro.
I offer efficiency, flexibility, reliable prompt delivery and a friendly but professional service. My well developed attention to detail, proven experience and serious dedication to everything I undertake makes me a solid candidate for your projects.
If you have any questions or would like any additional information, please feel free to contact me: “I’m waiting for you!”

E-mail:
[email protected]

Skype : olga.buongiorno


Keywords= EN IT combination, FR-IT combination, marketing, advertising, cosmetics, tourism, computer games, gaming, slot machines, hidden object games, time management games, match-3, casino games, poker, blackjack, jigsaw, mahjong, strategy games, simulation games, food, art and literature, medicine, pharmaceutical, cooking, textile, fashion, sport, wine, environment, agriculture, fishing industry, history, music, agriculture, poetry, poems, clothes, shoe industry, films, press releases, tourist catalogues, websites, advertising, subtitling, botany, human resources.
This user has earned KudoZ points by helping other translators with PRO-level terms. Click point total(s) to see term translations provided.

Total pts earned: 1125
PRO-level pts: 1113


Top languages (PRO)
Italian to English529
English to Italian430
French to Italian147
Italian to French7
Top general fields (PRO)
Tech/Engineering518
Other313
Marketing75
Art/Literary53
Medical51
Pts in 4 more flds >
Top specific fields (PRO)
Mechanics / Mech Engineering145
Electronics / Elect Eng111
Textiles / Clothing / Fashion103
Construction / Civil Engineering101
Other72
Architecture36
Engineering (general)36
Pts in 52 more flds >

See all points earned >

This user has reported completing projects in the following job categories, language pairs, and fields.

Project History Summary
Total projects3
With client feedback0
Corroborated0
0 positive (0 entries)
positive0
neutral0
negative0

Job type
Translation3
Language pairs
English to Italian2
French to Italian1
Specialty fields
Other fields
Electronics / Elect Eng1
Mechanics / Mech Engineering1
Engineering (general)1
Keywords: English, French, Italian, translator, traduttore, traduttrice, English mothertongue, Italian mothertongue, madrelingua inglese, madrelingua italiano, technical manuals, medical equipment, engineering, civil engineering, architecture, marketing, cosmetics, medicine, sport, food, art and literature, cooking, games, textile, fashion, wine, environment, agriculture, tourism, fishing industry, history, music, Art, Agriculture, Literature, Legal, Industry, poetry, poems, clothes, shoe industry, children, children's books, children psychology, design, textiles, Food and Wine, Quality, Environment, Education, Interpretor, marche, traduttore, traduttrice, italiano, inglese, americano, madrelingua, literature, films, movie, tourism, fashion, beauty products, tourism, hotels, restaurants, menus, menu, prices, sports, entertainment, letters, press releases, tourist catalogues, websites, advertising, entertainment, brochures, traduzioni, subtitling, sottotitoli, italia, lezioni d'inglese, england, music technology, Music Business, Music Biographies, Artist's Interviews, call center, call centers, contact center, medical records, informed consent, medical surveys, watches, medical translation, medical translations, medical device manual, mechanical, car, auto, truck, tractor, diesel, engine, business, editing, proofreading, games, sport, food, training, marketing, terminology, project, quality, management, reviewing, proofreading, memory, office, contracts, comunicati stampa, cataloghi e siti turistici, depliant pubblicitari, marketing, diplomas, general correspondence, Literature, medicine, law, economy, agriculture, art history, history, manuals on every subject, catalogues, fashion, moda, press releases, brochures, hotel information pages, menus and web pages, translations, proofreading, education, tourism, design, finance, PR, Human Resources, botany, religion, food and beverages, newspapers, manufacturing, manuals, certificates, immigration, commercial, medical, finance, pipes, tubi, tubature, psychology, botany, horticulture, human resources, management, computer games, advertising, shipping, subtitling, publications, Italian, video slot, slot machines, slots, table games, card games, poker, blackjack, dice, sportsbetting, casino, lotto.




Profile last updated
May 29, 2020






Your current localization setting

English

Select a language

All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search